CRONACAULISSE

Il colore dell’affidabilità

Crediti immagine: Www.CourtneyCarmody.com/CRONACA – Le persone con gli occhi scuri appaiono più degne di fiducia di quelle con gli occhi chiari, ma non sarebbe per via del colore quanto per i tratti somatici associati al colore. Così dice uno studio pubblicato oggi su PLoS One, la rivista open access.

Karel Kleisner dell’Univerzita Karlova di Praga e colleghi hanno prima sottoposto le immagini di 40 uomini e 40 donne con occhi di vari colori a una serie di soggetti che dovevano espriemere un giudizio sull’affidabilità delle persone ritratte. In questa prima fase hanno trovato che le persone con gli occhi marroni erano giudicate più positivamente delle altre, ma hanno poi scoperto che per i visi maschili il colore degli occhi aveva forti correlazioni con tratti somatici specifici per cui si sono chiesti se l’affidabilità del viso dipendesse piuttosto dalle fattezze associate al colore degli occhi. E così è stato: ricolorando gli occhi delle fotografie usate nel primo esperimento hanno visto che i giudizi non cambiavano. Dunque non sarebbe il colore in sè a influenzare i giudizi.

L’osservazione più singolare di questo studio a mio parere è che quest’effetto si osserva con le facce maschili  non con quelle femminili, un fenomeno osservato in maniera simile in studi precedenti (per esempio uno del 1998 aveva mostrato che i ragazzi maschi con gli occhi blu erano più socialmente diffidenti di quelli con gli occhi marroni, ma che questo andamento non si vedeva nelle femmine). Secondo gli autori nelle femmine in realtà si osserva lo stesso andamento che nei maschi ma non è significativo (dunque a rigor di statistica nulla si può dire di esso). Le femmine, in base alle misurazioni morfologiche effettuate dal team, hanno una variabilità fenotipica del viso inferiore ai maschi e dunque il collegamento fra tratti somatici e colore degli occhi potrebbe non risultare apprezzabile. Lo studio (condotto nella Repubblica Ceca) per il momento non può escludere fattori culturali.

Crediti immagine: Www.CourtneyCarmody.com/

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: