Silenzio, prego!

Suoni di imbarcazioni al posto delle melodie di cetacei immersi a grandi profondità; è quanto gli scienziati finiscono per registrare oggi in mare.

OGGISCIENZA TV – Suoni di imbarcazioni al posto delle melodie di cetacei immersi a grandi profondità; è quanto gli scienziati finiscono per registrare oggi in mare. L’inquinamento acustico rappresenta una delle minacce emergenti per la fauna marina mondiale, con conseguenze ancora inesplorate. E’ proprio su questo tema che scienziati, regolatori e stakeholders si confronteranno in questi giorni, in occasione della Terza Conferenza Internazionale sugli Effetti del Rumore sugli Organismi Marini, che si tiene fino al 16 agosto a Budapest.

1 Comment on Silenzio, prego!

  1. L’ha ribloggato su See the Sea Life – Liceo 'Volta' Colle Val d'Elsae ha commentato:
    troppo rumore, ma non quello della natura

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: