mercoledì, Dicembre 19, 2018
CULTURALIBRIULISSE

LIBRI – Esperimenti con zombi, vampiri e altri mostri

esperimenti-zombi-web---310-310LIBRI – Forse i compagni di Ulisse non sarebbero d’accordo, ma a pensarci bene la strategia di caccia del Ciclope che li ha catturati non doveva essere tanto accurata: con il suo unico grande occhio infatti la creatura aveva probabilmente non pochi problemi di vista, soprattutto per stimare la profondità.
E lo avreste detto che la dieta di un drago può modificare il colore del fuoco che sputa dalle fauci?
Come si può imitare la forza di un troll, o prevedere la trasformazione di un licantropo?

Per scoprire la scienza nascosta dietro alle storie di creature mostruose ecco il libro, edito da Editoriale Scienza, Esperimenti con zombi, vampiri e altri mostri.  Consigliato per bambini dagli 8 anni in su (ma molto utile agli adulti che vogliono fare un veloce ripasso di mostri), l’albo raccoglie le descrizioni di ventuno esseri spaventosi, appartenenti a leggende e mitologie differenti, e ne svela un risvolto scientifico. Spettri, zombi, vampiri, draghi: alcuni dei mostri raccontati nel manuale sono ben noti nella nostra tradizione culturale, e sono spesso i protagonisti amati dai bambini – e non solo – all’interno di fiabe, fumetti, film e serie tv. Ma gli autori della raccolta hanno attinto anche da mitologie meno conosciute, e ci portano a conoscere i lamenti della banshee irlandese, la pelle adesiva del mostro scozzese each uisge e il lungo collo delle ròkuro-kùbi, dal Giappone.

Dal segreto della rigenerazione per le teste delle idre ai misteri della pietrificazione per la medusa, dalla diffusione di un’epidemia zombi all’elettricità usata per animare Frankenstein, ogni storia di questa divertente enciclopedia mostruosa propone anche un esperimento ispirato dalle diverse creature. Con l’aiuto di un adulto, i bambini saranno guidati alla realizzazione di un tornado in bottiglia, e potranno scoprire come cambiare il colore di una fiamma o come costruire un pupazzo cristallizzato.

Le storie e gli esperimenti, accompagnati dalle illustrazioni di Federico Mariani, sono il frutto del lavoro di un team di quattro scienziati che si sono riuniti nell’associazione bolognese tecnoscienza.it per comunicare la scienza in modo creativo: sono Claudia Bianchi, Annalisa Bugini, Lorenzo Monaco e Matteo Pompili.

Unica raccomandazione prima della lettura? “è assolutamente vietato tremare, sussultare, sudare freddo, sbarrare gli occhi…insomma, morire di paura!”

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: