eventi

EVENTI – Oggi la giornata mondiale dell’ambiente

337922734_6427fa015c_z

EVENTI – Oceani, uso della terra, scioglimento dei ghiacciai, estinzione di specie animali e vegetali, scarsità di materie prime, effetto serra, inquinamento di aria e falde acquifere, diffusione di malattie nel bestiame: di ragioni oggi per celebrare una giornata mondiale dedicata all’ambiente ce ne sono, eccome.

Il WWF per esempio, in questi giorni lancia nuovamente il proprio grido riguardo alla delicata situazione della Foresta Amazzonica, la cui biodiversità è costantemente minacciata dalla monocoltura massiva della soia, che rappresenta oggi una delle principali cause della deforestazione nell’intero pianeta.

La Giornata Mondiale dell’Ambiente nasce nel 1972 per volontà dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata ogni anno dal 5 giugno 1973. Quest’anno lo slogan scelto è Raise Your Voice Not The Sea Level, cioè “Alza la voce non il livello del mare” e il paese ospitante sono le Isole caraibiche delle Barbados tra le isole più a rischio di venire sommerse nel mondo. Secondo gli esperti infatti entro il 2100 i cambiamenti climatici potrebbero portare a un innalzamento del livello del mare fino a due metri, causando la progressiva scomparsa di veri e propri paradisi come Maldive, Kiribati e Tuvalu. Il 2014 è inoltre l’anno internazionale dei piccoli Stati insulari, che verrà celebrato dalle Nazioni Unite con una Conferenza a settembre a Samoa.

A veicolare le varie iniziative e campagne legate alla sensibilizzazione sull’innalzamento degli oceani saranno i social network che raccoglieranno le voci dagli eventi sparsi per i pianeta. In particolare, è già partita la prevedibile campagna di selfie per sensibilizzare sul tema.

Anche in Italia si celebra questa giornata, attraverso una serie di eventi, primo fra tutti un convegno che si è tenuto presso la sede della FAO a Roma a partire dalle 9:30 dal titolo “Territori Intelligenti, opportunità di investimento sul futuro”. Per rimanere aggiornati sugli eventi italiani è possibilie visitare la pagina facebook dedicata, mentre per maggiori informazioni sulla giornata, visitare il sito web dell’evento.

Crediti immagine: Mr. Thomas, Flickr

Cristina Da Rold
Giornalista freelance e consulente nell'ambito della comunicazione digitale. Soprattutto in rete e soprattutto data-driven. Lavoro per la maggior parte su temi legati a salute, sanità, epidemiologia con particolare attenzione ai determinanti sociali della salute, alla prevenzione e al mancato accesso alle cure. Dal 2015 sono consulente social media per l'Ufficio italiano dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Il mio blog: www.cristinadarold.com Twitter: @CristinaDaRold

2 Commenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: