ricerca

Come migliorare la memoria associativa senza farmaci?

Schermata 09-2456909 alle 09.13.23

RICERCA – È possibile migliorare alcuni tipi di memoria senza dover usare farmaci? Da un nuovo studio pubblicato su Science sembrerebbe di sì, grazie a una particolare stimolazione cerebrale non invasiva.

Scopri di più sulla ricerca e metti alla prova la tua memoria associativa qui!

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Federico Baglioni
Biotecnologo curioso, musicista e appassionato di divulgazione scientifica. Ho frequentato un Master di giornalismo scientifico a Roma e partecipato come animatore ai vari festival scientifici. Scrivo su testate come LeScienze, Wired e Today, ho fatto parte della redazione di RAI Nautilus e faccio divulgazione scientifica in scuole, Università, musei e attraverso il movimento culturale Italia Unita Per La Scienza, del quale sono fondatore e coordinatore. Mi trovate anche sul blog Ritagli di Scienza, Facebook e Twitter @FedeBaglioni88

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: