eventi

A Roma inaugura La Casa delle Farfalle

L’inaugurazione avverrà sabato 25 marzo alle ore 11.00 in via Appia Pignatelli 450 a Roma e sarà possibile visitare La Casa delle Farfalle ogni giorno fino al 4 giugno.

EVENTI – Il 25 marzo inaugura a Roma, con il patrocinio del Parco dell’Appia Antica e del Municipio Roma VIII, La Casa delle Farfalle, una serra tropicale nel cuore della città che offre al pubblico la possibilità di osservare da vicino alcune delle farfalle più spettacolari del mondo, seguendone il ciclo vitale mentre si alimentano, volano o si riposano in un ambiente che riproduce il loro habitat naturale.

Lungo il percorso espositivo i visitatori potranno guardare, e in alcuni casi anche toccare dal vivo non solo i bruchi e le crisalidi delle farfalle o i vari tipi di bozzoli delle falene, ma anche altri insetti noti per le loro caratteristiche uniche, come gli insetti stecco, gli insetti foglia e le blatte fischianti del Madagascar.

«Le farfalle sono indicatori ecologici che con la loro presenza o assenza indicano lo stato di salute di un ambiente. L’obiettivo è quello di comunicare questo importante concetto stimolando la curiosità delle persone. Chi vorrà potrà anche chiederci consigli per scegliere le piante che più attirano le farfalle, per far sì che anche le nostre città diventino più ospitali nei confronti di questi meravigliosi insetti» ha dichiarato Eleonora Alescio, biologa e curatrice dell’esposizione.

Non è la prima volta che ha luogo un’iniziativa di questo tipo, «la prima edizione risale a sei anni fa, a Modica in provincia di Ragusa, dove siamo tornati anche l’anno scorso. Tuttavia rendere la Casa delle Farfalle un’iniziativa itinerante è molto complicato» spiega Alescio, «le farfalle che vedremo nascono direttamente sul posto, nelle nostre incubatrici. I bruchi vengono allevati nei loro paesi d’origine e noi li acquistiamo quando sono delle crisalidi. Il trasporto delle farfalle sarebbe troppo complesso e stresserebbe oltremodo gli animali. Inoltre le farfalle che ospitiamo sono quasi tutte tropicali. Facciamo in modo di ricreare un ambiente che imiti quanto più possibile il loro habitat, con una temperatura di circa 28° e un’umidità dell’80%».

La Casa delle Farfalle chiuderà i battenti il 4 giugno di quest’anno. Che cosa succederà agli animali protagonisti dell’esposizione dopo quella data? «Le farfalle hanno una vita molto breve, circa una settimana. La struttura verrà smontata una volta che la vita degli insetti avrà terminato il suo corso naturale. Le farfalle che vedremo all’inaugurazione non ci saranno più dopo poco più di una settimana, saranno altre».

L’esplorazione della Casa delle Farfalle è un’esperienza rivolta anche alle scuole, con lo scopo di rafforzare la nostra convivenza con la natura.

Dal 25 marzo al 4 giugno in Via Appia Pignatelli, 450 Roma, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00 mentre sabato, domenica e festivi dalle 9,00 alle 19,00. Ticket intero 6 euro, ticket ridotto 4 euro.

@gianlucaliva

Leggi anche: Kea, la risata contagiosa dei pappagalli neozelandesi

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Gianluca Liva
Giornalista scientifico freelance - TW: @livagianluca

2 Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: