mercoledì, Aprile 8, 2020

archiveatomo

I cent’anni dell’atomo di Bohr

Tre articoli e 67 pagine di calcoli furono necessari al fisico danese Niels Bohr per la pubblicazione del suo nuovo modello di atomo. On the Constitution of Atoms and Molecules, "Della costituzione di atomi e molecole", fu quindi un articolo mastodontico non solo per la sua rilevanza nella teoria della fisica atomica, ma anche per la sua estensione.

L’atomo di Rutherford compie cent’anni

STORIA - I britannici ci vedono un plumcake, i francesi un far bretone. In Italia, invece, dicono abbia una spiccata somiglianza con un panettone. Comunque lo si veda, il primo modello dell'atomo descritto dal britannico Joseph John Thomson (1856-1940) sembra sbizzarrire l'interesse degli appassionati di pasticceria. E a ragione: perché difficilmente si sarebbero trovati esempi migliori per illustrare un modello composto da un certo numero di elettroni (l'uvetta) spazialmente localizzati, immersi in una distribuzione di carica positiva diffusa (l'impasto lievitato).