archiveCassini

CRONACA

La mappa completa di Titano

CRONACA - Messa insieme dagli astrofisici dell'Università di NAnates (e presentata pochi giorni fa al meeting di EPCS-DPS di quest'anno) quest'immagine spettacolare è un paziente collage delle immagini di Titano (la più grande luna di Saturno) raccolte negli utlimi sei anni anni dalla missione Cassini. Si taratta di tutte le immagini all'infrarosso raccolte in oltre 70 flyby (voli di avvicinamenti) compiuti dalla sonda. L'infrarosso è necessario per vedere oltre alla spessa coltre di nuvole di metano che ricopre il satellite. In questo modo si è potuta ricostruire un'immagine complessiva della superficie del pianeta.
CRONACA

Ossigeno su Rea

NOTIZIE - È tenue, ma c’è: Rea la luna di Saturno ha un’atmosfera composta da ossigeno e anidride carbonica. Purtroppo devo subito sopire gli entusiasmi di chi come me da bambina rubava gli Urania e passando ore e ore a fantasticare su marziani, venusiani e, ora, reiani: i dati raccolti dalla sonda Cassini danno sì prova della prima atmosfera a base di ossigeno che si sia mai osservata al di fuori del nostro pianeta, ma il pianeta è incredibilmente ghiacciato e l’atmosfera incredibilmente tenue.
CRONACA

Speriamo che sia nuvoloso

NOTIZIE - Nuovo fly-by di della sonda Cassini su Titano, la luna di Saturno. Oggi, venerdì 24 settembre, Cassini volerà a soli 8,175 chilometri dalla superficie del satellite, il primo di una serie di avvicinamenti previsti per il prossimo anno e mezzo. L’intento è quello di osservare (con lo spettrometro composito a bordo) nel dettaglio la composizione verticale dell’atmosfera con il variare delle stagioni (l’ultimo equinozio su Titano è avvenuto nell’agosto 2009, e ora nell’emisfero nord è primavera).
1 2
Page 1 of 2