lunedì, Aprile 19, 2021

archivecellule staminali

La mamma di tutte le cellule sanguigne

NOTIZIE - È la cellula più pura, la staminale "mamma" di tutto il sistema sanguigno e la sua scoperta apre speranze enormi per il trattamento di malattie devastanti come le leucemie. Il gruppo di ricerca di John Dick (scienziato dal curriculum notevole, una Canada Research Chair in biologia delle cellule staminali e il posto di scienziato senior al McEwen Centre for Regenerative Medicine e all'Ontario Cancer Institute, dell'University Health Network) ha isolato la cellula in grado di generare tutti i tipi di cellule presenti nel sangue umano.

SPECIALE 150 ANNI: Elena Cattaneo

SPECIALE 150 ANNI - Elena Cattaneo è un punto di riferimento per gli scienziati che a livello internazionale lavorano nel campo delle cellule staminali e delle malattie neurodegenerative, e la sua è senz’altro la storia di una donna tenace e piena di entusiasmo che ha dedicato una vita intera alla ricerca e alla sfida per superare i limiti. Ma senza dimenticare che c’è una vita anche fuori dal laboratorio.

Al cuor non si comanda (o forse sì)

Roberto Bolli, nativo di Perugia e ora a capo della Division of Cardiovascular Medicine dell'University of Louisville (Stati Uniti), sta conducendo uno studio sperimentale all'avanguardia: rigenerare le cellule del cuore che ha subito un attacco cardiaco. Le promesse della ricerca, è il caso di dirlo, sono evidentemente di portata epocale. Stando all'Organizzazione Mondiale della Sanità, le malattie cardiovascolari provocano oltre diciassette milioni di vittime all'anno e rappresentano a tutti gli effetti il killer più letale per l'umanità.

Pelle spray

Sperimentato con successo uno "spray" a base di cellule staminali che rivoluziona il trattamento delle ustioni.

Staminali pericolose

CRONACA - Fiorisce il business dei venditori di miracoli. Offrono a caro prezzo cure contro malattie ancora inguaribili. In alcuni casi le conseguenze possono essere tragiche
1 2 3 4
Page 4 of 4