martedì, Agosto 20, 2019

archiveeventi

CULTURAeventi

A Roma è di scena il linguaggio dal 23 al 26 gennaio

All’Auditorium Parco della musica di Roma dal 23 al 26 gennaio, nella nona edizione del Festival della Scienza si parlerà di linguaggi, attraverso un caleidoscopio di eventi, incontri e lezioni magistrali. Si parlerà (per l’appunto) di linguaggio e linguaggi, di rapporto tra parole e cose, parole e pensiero, tra musica e parole, fondendo in un unico abbraccio scienza e quella che viene definita comunemente cultura umanistica.
CRONACAeventi

Al via il Cagliari FestivalScienza!

Dal 5 all’ 11 novembre anche a Cagliari si parlerà di scienza. È giunto infatti alla sua sesta edizione il Cagliari FestivalScienza, evento promosso e organizzato da ScienzaSocietàScienza, un comitato nato dalla passione di alcuni docenti con l'obiettivo di mettere assieme risorse umane e finanziarie per organizzare manifestazioni periodiche dedicate alla ricerca dentro e fuori la Sardegna.
eventi

Riparte il Festival della Scienza nel segno della bellezza

Inaugura oggi il Festival della Scienza, il tradizionale appuntamento genovese che mette in scena sotto la 'Lanterna' mostre, laboratori didattici, spettacoli e conferenze a tema scientifico. Quest'anno si festeggia il decennale della manifestazione, che avrà luogo da oggi mercoledì 23 ottobre fino a domenica 3 novembre, le stesse date del 2003, l'anno della I edizione del Festival.
eventi

Cafè Scientifique! – a Bologna dal 31 gennaio

EVENTI - Il 31 gennaio si svolgerà a Bologna il primo dei quattro incontri organizzati dal WWF Bologna, per parlare in modo alternativo di scienza. Nel corso di ciascun Cafè Scientifique i giovani ricercatori spiegheranno e approfondiranno aspetti nascosti della natura. Il primo appuntamento sarà il 31 gennaio alle 18.30, con "Nel loro piccolo, anche le formiche cooperano. Dalle simbiosi al superorganismo”: Donato Grasso parlerà di simbiosi e cooperazione nel mondo degli insetti sociali e delle proprietà dei "superorganismi". I prossimi incontri in programma sono: 28 febbraio: Renato Bruni illustrerà gli effetti negativi...
CULTURA

Feed – 3

Ecco come al solito qualche suggerimento di lettura per il fine settimana. Partiamo con lo scempio in Valrosandra, Oggiscienza si sta occupando della vicenda e continuerà a occuparsene, nonostante la Protezione Civile si rifiuti di rilasciarci qualche spiegazione. Per la serie ridere per non piangere, ecco una nota satirica sui motivi dell'aratura della riserva naturale.
CRONACACULTURA

La malattia mentale in versi

INTERVISTE - Raccontare e condividere con gli altri due esperienze in parallelo, legate dagli stessi sentimenti. L’esperienza della malattia mentale di una madre, con i suoi alti e bassi, e di una figlia, che cresce e vive le sue esperienze in solitudine, mantenendo un legame forte con la madre e vivendo la sua malattia. Barbara Grubissa ha presentato così il suo primo libro di poesie, “Son stufadiza”, giovedì 12 maggio a Trieste, città dove vive e in cui ha trascorso tutta la sua infanzia e l’adolescenza. Barbara ha raccontato una parte intima e dolorosa della sua vita attraverso una delle forme di comunicazione ed espressione più sottili e intrise di emozioni: la poesia. «La poesia è un mezzo di comunicazione personale che fa emergere l’emozione e la passione: come una fotografia di una determinata azione senza però entrare nei dettagli del contenuto. È un’opera in cui contenuto e linguaggio si fondono per ritagliare l’osservazione del mondo solamente a livello emotivo, e non a quello razionale. Nella poesia tutti si devono riconoscere in qualche modo, come un oggetto visto da tantissime prospettive». I versi poetici presenti nelle pagine del libro portano i differenti lettori a vivere un continuo intreccio di sensazioni e riflessioni attraverso i temi affrontati: il ricordo della madre malata, un’infanzia e un’adolescenza difficili, l’incomprensione dei medici, il suicidio. “Psicosi bipolare”: è questa la diagnosi della malattia, che costringeva la madre a vivere in equilibrio su un’altalena, la cui oscillazione veniva temporaneamente e con forza arrestata dal TSO (Trattamento sanitario obbligatorio) e dall’abuso di psicofarmaci.
IN EVIDENZA

Acqua in tutta Italia

Sono partite le iniziative sull’acqua che culmineranno il 22 marzo in occasione della giornata mondiale. SPECIALE ORO BLU - Anche il cinema, forse in modo inconsapevole, ha inaugurato la manifestazione con l’uscita del cartone Rango, dove l’eroe, un improbabile camaleonte, salva la città liberando l’acqua indebitamente intrappolata e sprecata da una vicina metropoli. A Bari, sabato 12, c’è stata una manifestazione per chiedere alla Regione Puglia di rendere di nuovo pubblico l’Acquedotto pugliese come stabilito da un decreto legge che dovrebbe essere trasformato in legge quanto prima. La manifestazione si...
CRONACA

La notte dei ricercatori

NOTIZIE - Venerdì 24 settembre in molte città europee e italiane i ricercatori di tutte le discipline scendono in piazza per mostrare lo stato della scienza. Mostre, eventi, conferenze, esperimenti, laboratori, giochi e faccia-a-faccia con i ricercatori stessi animeranno la giornata fino a notte inoltrata.
1 6 7 8
Page 8 of 8