giovedì, Aprile 9, 2020

archiveFacebook

ricerca

Big Brothers

Il 13 maggio scorso, alla direttiva del 1995 sulla protezione dei dati personali la Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha aggiunto il "diritto all'oblio" che viene fatto rispettare da Google. Al contempo FaceBook rispetta a modo suo il diritto all'informazione. Effetti perversi, ma gratuiti per tutti.
1 2 3
Page 1 of 3