NASA

Un serpente cosmico per svelare le lontanissime galassie

SCOPERTE – Una galassia lontana, dalla forma allungata e deformata che ricorda quella di un serpente, ci svela qualcosa in più sulla formazione stellare nell’universo primordiale. La galassia si trova a 6 miliardi di anni luce da noi e solo grazie a una potente lente gravitazionale gli scienziati dell’Università di Ginevra sono riusciti a osservare questo [...]

16 novembre 2017 // 4 Commenti

I misteriosi getti relativistici da Star Wars ai buchi neri

SCOPERTE – Pensate alla Morte nera del film Star Wars, con i suoi potentissimi getti di energia in grado di distruggere un pianeta. Pensate ora a un buco nero che emette i suoi getti relativistici: questi sono molto più potenti del superlaser della Morte nera e per gli scienziati il loro funzionamento e la loro origine resta un mistero. Quello che a oggi sappiamo [...]

6 novembre 2017 // 1 Commento

A caccia di “serre umide” per trovare pianeti abitabili

SCOPERTE – Immaginate un pianeta interamente ricoperto da oceani allo stato liquido e abbastanza vicino alla sua stella da poter sviluppare un involucro di vapore acqueo che non fugga nello spazio interstellare. Una sorta di “serra umida” in cui la presenza di acqua rappresenta un ottimo criterio per andare a caccia di vita sul quel pianeta. Il nuovo [...]

30 ottobre 2017 // 4 Commenti

L’atmosfera perduta della Luna

SCOPERTE – Anche l’antica Luna ha avuto una sua atmosfera tra i 4 e i 3 miliardi di anni fa, un involucro gassoso più denso di quello del pianeta Marte. L’atmosfera lunare si sarebbe formata durante il picco di attività vulcanica, quando i gas venivano emessi in grandi quantità e così velocemente da non riuscire a disperdersi nello spazio. La scoperta si [...]

11 ottobre 2017 // 2 Commenti

Buchi neri “golosi”: l’evoluzione della galassie è da riscrivere

SCOPERTE – Perché le galassie attive di tipo I e quelle di tipo II mostrano una differenza di luminosità? Più brillanti le prime, più fioche le seconde, secondo la teoria del modello unificato a causare la differenza sarebbe il loro orientamento rispetto alla Terra. Un nuovo studio, frutto di una collaborazione internazionale di astronomi guidati da Claudio [...]

3 ottobre 2017 // 3 Commenti

WASP-12b, il puntino nero che fa luce sugli esopianeti

SCOPERTE – Se puntate i telescopi sull’esopianeta WASP-12b troverete solo una macchiolina nera, più nera dell’asfalto fresco appena posato. Eppure questa macchiolina nera ha permesso agli astronomi della McGill University, in Canada, e della University of Exeter, in Gran Bretagna, di fare un’eccezionale scoperta. L’esopianeta quasi non [...]

20 settembre 2017 // 6 Commenti

Finalmente arriva Florence

ATTUALITÀ – Stanotte, tra il 31 agosto e il primo settembre, l’asteroide Florence passerà vicino alla Terra. Non preoccupatevi, nonostante le sue ragguardevoli dimensioni passerà a una distanza di circa sette milioni di chilometri da noi e non rappresenta un pericolo. Altri asteroidi sono passati più vicini al nostro pianeta ma questo, con il suo diametro [...]

31 agosto 2017 // 1 Commento

Luna, quando è “morto” il suo campo magnetico?

SCOPERTE – Quando è “morto” il campo magnetico della Luna? Se finora gli scienziati avrebbero risposto circa 3,56 miliardi di anni fa, la risposta si è rivelata sbagliata. Un nuovo studio sul magnetismo delle rocce lunari raccolte dalle missioni Apollo della NASA e analizzate dai ricercatori guidati da Sonia Tikoo della Rutgers University di New Brunswick [...]

16 agosto 2017 // 2 Commenti