Un bicchiere al giorno (non di più)

Bicchieri di vino (crediti: Martin Cathrae)La dieta mediterranea è, fra le tradizioni alimentari occidentali, universalmente riconosciuta come una fra le più salutari, e uno studio pubblicato di recente sulla rivista Nature lo conferma ancora una volta. Fra gli alimenti toccasana, il pane e i cereali e la verdura, ma anche una moderata quantità di vino, meglio se rosso. OggiScienza parla di dieta mediterranea con Luigia Favalli, nutrizionista presso la Facoltà di farmacia dell’Università di Pavia, e scopre il “paradosso francese” e la controversia sugli effetti benefici dell’assunzione (moderata) di vino

Ascolta l’intervista di OggiScienza a Luigia Favalli

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: