LA VOCE DEL MASTER

Animali da festival

LA VOCE DEL MASTER – Proseguiamo il pedinamento di scienziati in luoghi anomali. Luoghi dove un tempo era difficile incontrare qualche pezzo grosso del mondo scientifico, ma che adesso li ospitano sempre più volentieri: festival, fiere, caffè, librerie,… Assidui frequentatori di aperitivi scientifici, voci narranti di spettacoli musicali, animatori di performance, questi ex topi da laboratorio garantiscono spesso un successo di pubblico. Ma funziona davvero il connubio scienza – spettacolo? Chi è il pubblico più appassionato? E soprattutto: quanto hanno ancora da imparare gli scienziati su come funziona la macchina dello spettacolo?
Lo abbiamo chiesto a qualcuno più esperto che lavora sul campo. L’occasione è stata il Festival delle Scienze all’Auditorium di Roma che quest’anno ha scelto per la sua quinta edizione il titolo “Tra possibile e immaginario”. Tutto è andato secondo copione: scienziati al bar, scienziati ai microfoni della radio, scienziati sul palco a introdurre concerti … concerti per stelle di neutroni – le pulsar – e percussioni! Le voci raccolte sono quelle di chi vive l’ambiente dello spettacolo quotidianamente.

Ascolta le voci raccolte al Festival delle scienze dell’Auditorium di Roma

In effetti mancate voi, il pubblico, quindi se avete qualche suggerimento per scienziati che bazzicano festival … scriveteci!

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: