CULTURALIBRI

Contro i neodarwinisti

Intervista a Massimo Piattelli Palmarini

Ascolta l’intervista integrale di Oggiscienza a Massimo Piattelli Palmarini

 

LIBRI Gli errori di Darwin il libro scritto dai cognitivisti Massimo Piattelli Palmarini e Jerry Fodor, esce nelle librerie italiane il 21 aprile edito da Feltrinelli, ma negli Stati Uniti, dove è già uscito a marzo, non ha mancato di destare polemiche, e in Italia ha già ricevuto le bacchettate del genetista Luigi Luca Cavalli-Sforza. Il testo in realtà non mette in discussione l’evoluzione, ma il concetto di selezione naturale, usato dai neodarwinisti, secondo gli autori, per spiegare un po’ tutto.

14 Commenti

  1. Ma c’è bisogno di fare pubblicità gratis a queste fole (volevo usare un termine più appropriato ma mi sono trattenuto)?
    Non sarebbe meglio un post esplicativo?
    E alla Feltrinelli nessuno ha pensato che ci sono cose migliori da tradurre?
    Perpluto, assai! 🙁

  2. Sarebbe ora che la smettessimo di celebrare pure superstizioni come il Darwinismo: una fede tenuta in piedi dall’establishment sacerdotale dello scentismo riduzionista ad uno. A prescindere dal fatto che esula completamente dai precetti galileiani di scientificità più di altre teorie della stessa matrice come la psicanalisi o il marxismo, è estraneo anche a forme epistemologiche più attuali: qual’è la sua rilevanza a parte quella di fornire un sostrato fantasioso alle peggiori ideologie di quella schifosa Inquisizione lobbistica di potere accademico che si fa bella con il nome altisonante di “comunità scientifica”.

    1. Allora, vediamo un po’:
      “pure superstizioni come il Darwinismo”; “establishment sacerdotale dello scentismo riduzionista”; “teorie della stessa matrice come la psicanalisi o il marxismo”; “sostrato fantasioso alle peggiori ideologie”; “schifosa Inquisizione lobbistica di potere accademico che si fa bella con il nome altisonante di “comunità scientifica””
      A occhio e croce direi che Ennio legge (in ordine alfabetico) Il Foglio, Il Giornale, Libero.
      Ora, gli consiglierei di leggere il proprio libro di testo di scienze (se non l’ha venduto per truccare la marmitta del motorino) o quello di suo figlio. Potrà scoprire mondi inaspettati.

  3. Nessuno fa pubblicità, né gratis né tantomeno a pagamento! Mi sono limitato a intervistare l’autore di un libro che espone una linea di pensiero che, seppur criticabile, appartiene a un membro della comunità scientifica, facendo peraltro ben presenti le osservazioni contrarie di Cavalli-Sforza.

  4. Dopo la fola dell’ornitorinco antidarwiniano, MPP colpisce ancora. Vedo che Oca se ne è già occupata, la Chiesa italiana del PSV provvederà quanto prima.

    RAmen

    ps:
    una petizione per trovare un impiego a palmarini come dispensatore di becchime ai piccioni nei parchi pubblici? Juhan, consigliori mio, esprimiti.

  5. Abbiamo pubblicato tutti i commenti fin qui, ma ATTENTI, tutti :):

    stiamo sfiorando il turpiloquio, quindi incito tutti a mantenere vivace il dibatto ma beneducato il tono o non esiterò a censurare chi si esprimerà in maniera scurrile. Avvertiti.

    Grazie (soprattutto per l’interesse che dimostrate)!!!!

  6. ad ennio: cos’è lo scientismo riduzionista?io faccio l’avvocato ed evidentemente sono un po’ignorante. comunque il libro non vedo l’ora di leggerlo

  7. Non so se passa, comunque io ci provo, perché mi sembra che un blog che ha “scienza” nel nome…
    Oggi al TG di LA7 c’era un giornalista, di cui non so e non mi interessa sapere il nome, che parlava del suo libro su un asciugamano in cui è impresso il volto del Cristo. E ci sono gli occhi! Almeno i miei concittadini credono a qualcosa di meno miracoloso; a proposito siete tutti invitati, c’è grande crisi.

  8. La fine di darwin è vocina.Il DNA di una rana esotica ha 80% dei geni dell’uomo e del topo.E’ una rana che vive da 360 milioni di anni ,quando l’uomo non era ancora nato.Insomma lo volete capire che tutto il creato ha un’origine intelligente.Ma non sò dire l’origine di tale creatore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: