APPROFONDIMENTO

Se siete da queste parti

Al Dipartimento di biologia dell’università di Padova, inizia il seminario internazionale “Biodiversità, sostenibilità e solidarietà”.

Fra gli organizzatori, c’è il prof. Maurizio Paoletti, curatore e uno degli autori di Ecological Implications of Minilivestock. Potential of insects, rodents, frogs and snails.  Ovvero l’Artusi della cucina con proteine animali alternative: insetti, roditori, rane e lumache che si possono catturare e allevare senza danneggiare l’ambiente e la sua diversità.  Il programma dovrebbe mettere in appetito:

Oggi

Registrazione alle 14,  gratis fino ad esaurimento dei posti nell’Aula magna, saluti delle autorità e

15.00-16.00  L’ultima frontiera:  la Biodiversità  tropicale della  volta forestale, Dott.  Yves Basset  (Smithsonian, Panama)

16.00-16.50  Ricostruire la Biodiversità in un ambiente tropicale devastato: il caso Otonga in Ecuador, Prof . Giovanni Onore  (Pontificia Universidad, Quito, Ecuador)

16.50-17.10 Coffee break

17.10-18.00  Insetti, verso un impiego alimentare sostenibile per l’uomo, Prof.  Arnold van Huis  (University of Wageningen, Olanda). Da non perdere!

18.00-18.50  Quanto vale la biodiversità? Prof.  Marino Gatto  (Università di Milano)

18.50-19.20  Tavola Rotonda: Conservazione della Biodiversità, Moderatore: la sottoscritta.

Domani

9.00-9.40  Quale cibo? Quale biodiversità? Prof.  Maurizio G. Paoletti  (Università di Padova)

9.40-10.10  Bioindicatori vegetali, Dott.  Juri  Nascimbene

10.10-10.40  Alla fonte della conoscenza indigena in Perù, Dott. Nicola Manno  (Universidad Nacional de Trujillo, Perù)

10.40-11.00  Coffee break

11.00-11.30   L’orto biologico: un esempio concreto di Biodiversità  e Sostenibilità, Dott. Franco Sandon

11.30-12.10  Applicazioni innovative della Biodiversità locale, Dott.  Linda  Sacchetti,  Dott. Lucia Avanzini  (Cooperativa “il giardino del borgo”- Camogli), Dott.Giorgia Previdoli  (Cooperativa Sociale La Cruna – Genova)

12.10-13.00  Tavola Rotonda: Biodiversità e Sostenibilità nelle scelte locali, Moderatore: Dott. Alessandro Russello – Corriere del Veneto

13.00-15.00   Pausa Pranzo (non potrò esserci ma mi farò dire il menu)

15.00-15.40  Biodiversità: quante specie ci sono sul pianeta? Prof. Alessandro Minelli   (Università di Padova)

15.40-16.20  Nuovi inquilini delle acque dolci sono nemici della Biodiversità? Prof.ssa  Sandra Casellato  (Università di  Padova)

16.20-16.40  Coffee break

16.40-17.20  Biodiversità marina: sfruttare ipotecando il futuro, Prof.  Maria Berica Rasotto  (Università di Padova)

17.20-18.00  Biodiversità batterica: la punta dell’Iceberg Prof.  Andrea Squartini  (Università di Padova)

18.00-18.40  Tavola Rotonda: Quale ricerca per una Biodiversità  sostenibile? Moderatore: Dott. Alberto Beggiolini – Il  Gazzettino

18.40-19.00  Conclusioni e chiusura

Nota per gli studenti:

Verranno riconosciuti 2 CFU agli studenti dei corsi di laurea in: Scienze della Natura, Scienze e Tecnologie dell’Ambiente e del Territorio, Scienze e Tecnologie Agrarie, Tecnologie Forestali e Ambientali, Riassetto del Territorio e Tutela del Paesaggio, Paesaggio Parchi e Giardini, previa raccolta delle presenze e superamento del test finale che si terrà il giorno 12 in orario da definire.

Foto: Nasa. A richiesta, possiamo fornire un ottima ricetta per le locuste.

4 Commenti

  1. Noto “con piacere” (in senso ironico, ovviamente) che i crediti formativi sarebbero stati rilasciati agli studenti di tutti i corsi di laurea scientifico-ambientali, tranne che agli studenti del corso di biologia. Come mai?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: