ATTUALITÀ

Cosa dicono le stelle per il 2015?

Un calendario astronomico per non perdersi gli eventi celesti dell'anno che verrà

10044310136_96c3a9c346_z
ATTUALITÀ – Mentre gli astrologi sono intenti a fare previsioni per il 2015, anche gli astronomi non sono da meno. Infatti il calendario dei fenomeni astronomici del prossimo anno si presenta ricco di eventi.

Saranno solo due le eclissi solari e altrettante sarano quelle lunari, cioè poche rispetto ad altri anni. Il fenomeno della scomparsa del sole però sarà apprezzabile anche dall’Italia, ma solo in modo parziale.

Per i più bravi occorrerà saper individuare stelle e pianeti per assistere ad alcuni fenomeni particolari, come allineamenti, congiunzioni e occultamenti.
Saturno comincerà dal prossimo anno a fare meno il timido: grazie a un’inclinazione di 24° si aprirà alla nostra vista. Il massimo della visibilità la raggiungerà però solo nel 2018.
Al contrario l’attività solare comincerà a registrare un calo, che sarà progressivo fino al 2020, quando arriverà al livello minimo.

Varie saranno le comete che attraverseranno i nostri cieli, la prima delle quali arriverà proprio a ridosso dell’Epifania.
Ma ci saranno altri oggetti che sfrecceranno nel cielo raggiungendo i loro obiettivi per offrirci immagini spettacolari e inedite, ma soprattutto utili a conoscere sempre di più l’Universo che ci ospita. C’è grande attesa per l’arrivo a destinazione dei veicoli spaziali Dawn e New Horizon.

Ecco dunque una piccola agenda con tutte le date più significative da ricordare, per non perdersi lo spettacolo del firmamento.

Schermata 2015-12-31 alle 09.12.05
Clicca sull’immagine per accedere alla timeline interattiva!

@AnnoviGiulia

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   
Crediti immagine: Claudia Regina, Flickr

Giulia Annovi
Mi occupo di scienza e innovazione, con un occhio speciale ai dati, al mondo della ricerca e all'uso dei social media in ambito accademico e sanitario. Sono interessata alla salute, all'ambiente e, nel mondo microscopico, alle proteine.

1 Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: