mercoledì, Novembre 20, 2019

ECONOMIA

Cronaca, esteri, politica, economia, cultura, costume e sport. Quando la ricerca esce dai laboratori e incontra la società.

AMBIENTEECONOMIA

Italia rinnovabile, bella e impossibile?

È stata da pochi giorni presentata dalla Commissione Europea la nuova proposta strategica per il clima e il settore energetico (entro il 2030 riduzione del 40% delle emissioni di gas a effetto serra rispetto ai dati del 1990 e produzione del 27% di energia da fonti rinnovabili). Ne abbiamo parlato con Gianfranco Padovan, presidente di Energoclub, associazione impegnata nella promozione delle rinnovabili in Italia.
ECONOMIA

11 centimetri in più

Da un secolo all'altro gli europei hanno guadagnato 11 centimetri in altezza, parola di Timothy J. Hatton professore di economia alla Australian National University e all' University of Essex. Usando dati raccolti dalla metà del 1800 al 1980 emerge che in 15 nazioni europee l'altezza media di un uomo adulto è notevolmente aumentata.
AMBIENTEECONOMIA

Rivoluzione cargobike

AMBIENTE - Che comprare su internet sia più comodo, conveniente e rapido, sembra fuori discussione (almeno per gli abituè dello shopping online). Che sia l'alternativa ecologica al modo trazionale di fare acquisti, forse non è più tanto vero. Una ricerca della Carnegie Mellon University di due anni fa evidenziava come il fare acquisti online permetteva un risparmio di energia del 30% rispetto al sistema tradizionale
AMBIENTECRONACAECONOMIAPOLITICA

Un’eredità ambientale del governo Monti

In attesa della formazione del nuovo governo, si fanno i conti con l’eredità che il presidente Mario Monti lascerà al suo successore. Riforme del sistema sanitario, grandi opere, attuazione dell’Agenda Digitale: non mancano i provvedimenti rimasti incompiuti che peseranno sul prossimo esecutivo. Anche in ambito ambientale il governo uscente potrebbe consegnare un lascito scomodo al nuovo inquilino di Palazzo Chigi.
AMBIENTEECONOMIAINFOGRAFICHE

Investimenti in crisi nelle rinnovabili

AMBIENTE - Tempi di crisi, anche per le energie rinnovabili. Nel 2012 gli investimenti a livello mondiale sono diminuiti dell'11% passando dal record 2011 di 302 miliardi a 268,7 miliardi di dollari. Secondo lo studio realizzato da Bloomberg New Energy Finance sono stati soprattutto i tagli agli incentivi, decisi praticamente da tutti i Paesi più sviluppati, e le incertezze normative a causare le maggiori flessioni
AMBIENTEECONOMIAPOLITICA

Rigassificatore di Trieste: incognita sicurezza

AMBIENTE - È da due anni che a Trieste, appare e scompare, la notizia della costruzione di un rigassificatore onshore nella zona di Zaule, a una manciata di chilometri dal centro cittadino. Dopo una serie di false partenze, smentite e apparenti retro-front, da qualche settimana, l'impianto a mare, proposto dalla multinazionale spagnola Gas Natural Fenosa, attraverso la società Gas Natural Rigassificazione Italia, sembra più vicino alla sua realizzazione.
1 2 3 7
Page 1 of 7