venerdì, Settembre 25, 2020

ATTUALITÀ

Cronaca, esteri, politica, economia, cultura, costume e sport. Quando la ricerca esce dai laboratori e incontra la società.

ESTERI

Tempi vantaggiosi per le specie invasive

A causa della crisi economica, molti mercantili sono bloccati in porto e alla ripresa dei traffici potrebbero disperdere ovunque specie invasive che nel frattempo hanno trovato casa sugli scafi ESTERI - Dalla perdita di posti di lavoro alla riduzione del credito, molte conseguenze della crisi economica globale che stiamo attraversando le abbiamo già viste o vissute. Altre, invece, potrebbero arrivare più tardi, come effetto “collaterale” della ripresa economica. Per esempio, la dispersione per i mari di tutto il mondo di specie invasive trasportate dalle navi mercantili, una volta che queste...
CRONACA

L’Esperanto universale

Alla Stanford University è stato inventato un codice basato sulla matematica e alcune conoscenze astronomiche fondamentali che servirà per farci capire dagli alieni
ESTERI

Ecovacanze: meglio lunghe che costose

Uno studio condotto in un parco nazionale ugandese suggerisce che le scelte di lusso non vanno necessariamente di pari passo con l'apporto di benefici locali ESTERI - Una bella vacanza in Uganda, sulle tracce dei gorilla di montagna. Quale occasione migliore per fare un po' di buon ecoturismo? Decimati dalla caccia e dalle malattie, i gorilla sono in via di estinzione, ma se diventano obiettivo turistico c'è qualche speranza in più di non farli precipitare nel baratro dell'estinzione. Attenzione, però: non è detto che – contrariamente a quanto si può credere...
COSTUME E SOCIETÀ

Vegetariani e sostenibili

Secondo Lord Stern, ex consulente del governo britannico sull'economia del cambiamento climatico, presto mangiare carne potrebbe diventare un'abitudine socialmente disdicevole, un po' come nel corso degli ultimi anni sta diventando il fatto di mettersi al volante dopo aver bevuto alcolici. Stern, esperto di economia sostenibile e autore di studi importanti nel settore nonché ex direttore della Banca Mondiale, ne è convinto: le persone stanno via via diventando sempre più consapevoli del proprio comportamento nel ridurre l'impatto antropico sull'ambiente in cui viviamo, e come si preoccupano di mettere i pannelli solari...
ESTERI

Depenalizzata a scopo terapeutico

Obama lo aveva promesso in campagna elettorale e ieri l'amministrazione del presidente ha annunciato ufficialmente che le persone che vendono o comprano piante e derivati della cannabis a scopi medici (riconosciuti dallo Stato) non possono essere perseguiti penalmente. Benché negli Stati Uniti la marijuana sia legale a scopi medici in più di una dozzina di stati, è illegale secondo la legge federale applicata alla lettera durante l'amministrazione Bush che incoraggiava i procedimenti legali federali contro le persone che distribuivano questa sostanza in accordo con le leggi statali che invece lo...
ESTERI

LHC: pronto a ripartire

Venerdì scorso i portavoce ufficiali del CERN di Ginevra hanno annunciato che Large Hadron Collider (LHC) il più grande acceleratore di particelle esistente è pronto per tornare in attività. Gli enormi magneti superconduttori di LHC sono stati raffreddati a 1,9 gradi Kelvin e i fisici potranno presto immettere nuovamente particelle nella macchina per farle scontrare ad altissima velocità. LHC, il più grande esperimento di fisica al mondo che approfondirà notevolmente le conoscenze sulla fisica delle alte energie, poco più di un anno fa si è rotto dopo solo nove giorni...
ESTERI

Influenza H1N1, un test per l’autovaluzione

Qui in Italia la confusione sull'influenza suina non manca: le paventate chiusure delle scuole, la corsa ai vaccini, le circolari che sono transitate in qualche asilo dove si chiede ai genitori di tenere a casa i figli al minimo accenno di raffreddore o tosse sono solo alcuni esempi di quanto è difficile capire davvero quale sia la gravità della malattia e come comportarsi nel caso se ne accusino i sintomi. Negli Stati Uniti per evitare la psicosi e intasare ospedali e medici e allo stesso tempo promuovere i comportamenti di...
COSTUME E SOCIETÀ

Un nome per il giraffino

COSTUME - 1 metro e 70 centimetri per circa 80 chili, dei bei numeri per un neonato, ma niente di strano se si tratta di una piccola giraffa. È nato il 28 settembre scorso al Bioparco di Roma e si aggiunge alla piccola comunità di giraffe: Carrol di 17 anni, la nonna del neonato, Camerun, 5 anni, il papà, e Rocco, il maschio più anziano, 25 anni. Il piccolo non ha ancora un nome e il Bioparco invita tutti i bambini a suggerire il loro nome preferito mandando una  email...
1 254 255 256 257
Page 256 of 257