mercoledì, Giugno 19, 2019

RUBRICHE

Diplomazia, curiosità, gravidanza o narrativa: OggiScienza offre una visione unica della scienza attraverso sue rubriche.

IL PARCO DELLE BUFALE

È solidale anche la custode

IL PARCO DELLE BUFALE - La storia di un piccolo cacciatore di bufale che non arretra quando viene caricato da un bullo potrebbe favorire vocazioni, spera la custode sempre ottimista. In Gran Bretagna è in corso da quest'estate la sottoscrizione “Speranza per Laura”, per mandare una bambina nella clinica di Houston, Texas. dove il dott. Stanislaw Burzynski “cura” cinquanta tipi di tumori con gli “antineoplastoni”, dei peptidi e i loro metaboliti che si trovano nell’urina.  Rhys Morgan, un liceale di Cardiff, dubita delle loro virtù. Due anni fa, a 15...
IL PARCO DELLE BUFALE

Climagate II – La minestra riscaldata

IL PARCO DELLE BUFALE - Prima del vertice sul clima a Copenaghen nel 2009, vennero messi on line 1.200 mail e documenti rubati alla Climatic Research Unit dell'università dell'East Anglia. Ieri sono stati pubblicati altri 5.000 mail, su un totale di circa 220.000 scambiati da centinaia di ricercatori tra il 1995 e il 2009. In occasione del vertice di Durban che inizia domenica e con le stesse modalità, un certo "RC" annuncia un miracolo sul blog di Steven McIntyre, "revisore del clima" e consulente di aziende minerarie. A distanza di qualche giorno, da McIntyre, Anthony Watts (1) e altri blogger molto seguiti da chi "non crede" all'effetto serra della CO2 prodotta da attività umane, "RC" posta il link dal quale scaricare la refurtiva. E' sempre quella, precisa l'università dell’East Anglia, senza pronunciarsi sulla genuinità della merce
IL PARCO DELLE BUFALE

La retroguardia non s’arrende

IL PARCO DELLE BUFALE - L’illustre prof. Franco Battaglia torna a occuparsi di clima, reduce di tre mesi di vacanza che avevano fatto temere un'estromissione dal Giornale dopo i coraggiosi contributi televisivi dato alla vittoria del no alle centrali nucleari. Il 30 novembre interveniva a proposito dell’editoriale di Nature sui risultati di BEST, vedi bufala precedente, messi sul sito del gruppo prima ancora di uscire su una rivista. L’editoriale dell’ultimo numero invita gli scienziati a inviare articoli sul tema del clima: nulla di strano, direte voi. Peccato che esordiscano così: «sono benvenuti risultati di ricerca che confermino i cambiamenti climatici antropogenici». Peccato che “antropogenici” non c'è in tutto l'editoriale. La frase citata fra virgolette viene dal sottotitolo: Risultati che confermano i cambiamenti climatici sono benvenuti, anche se resi pubblici prima della peer review
IL PARCO DELLE BUFALE

“Mistificazione squallida”

IL PARCO DELLE BUFALE - Con la perizia già ammirata qui, sul sito "scientifico" Astronomia, l'ing. Vincenzo Zappalà partecipa alla rissa tra "scettici" veri e falsi suscitata dai risultati del gruppo Berkeley Earth Surface Temperatures, detto BEST, che confermano il riscaldamento globale tuttora in corso. Come sanno i fan del serial più divertente dell'anno, il gruppo BEST è finanziato anche dai fratelli Koch, miliardari del petrolio e del carbone noti per il sostegno ai candidati alle prossime elezioni presidenziali solo se affermano che il riscaldamento globale è una truffa ordita da scienziati eco-comunisti per distruggere l'America. Il coordinatore del gruppo BEST, Richard Muller, ha ammesso con propria "sorpresa" - e, si presume, dello sponsor - che i truffatori avevano fatto un lavoro onesto e accurato. Delusi, gli "scettici" insultano con epiteti vari i "traditori" ai quali avevano accordato piena fiducia e promesso che avrebbero elogiato qualunque risultato avessero ottenuto
IL PARCO DELLE BUFALE

I principi liberali

Sul Giornale prosegue "la serie di articoli su internet visto da destra, per evidenziare come sia possibile un altro web, in linea con i principi liberali." Il 16 ottobre, il quotidiano elogiava la divulgazione scientifica fatta da Climate Monitor. Matteo Secchi è entusiasta, ci ha trovato un'oasi di ragionevolezza nel deserto culturale della vulgata del riscaldamento globale, una smagliatura di informazioni corrette...
IL PARCO DELLE BUFALE

La pillola della famiglia

IL PARCO DELEL BUFALE - I media riferiscono una ricerca secondo la quale le donne che prendono la pillola sono più felici della relazione di coppia che della prestazione del partner. Forse, ma resta da dimostrare. La pillola contiene ormoni quindi modifica il ciclo ormonale, non ci piove. Potrebbe modulare l'espressione dei geni legati al complesso maggiore di istocompatibilità che favorisce una percezione inconscia della compatibilità dei rispettivi sistemi immunitari, la quale ottimizza la probabilità di avere figli sani. Di nuovo al condizionale, la pillola modificherebbe pertanto la scelta dell'uomo ideale per un attimo o per sempre. Al picco della fecondità, le donne preferirebbero gli uomini dai forti tratti maschili (l'equivalente umano del pavone dalla coda più sontuosa di cui parlava Darwin nell'Origine dell'uomo e la selezione sessuale). E nel periodo di calo, gli uomini premurosi, ricchi o comunque più capaci di dare una mano ad allevare la prole.
IL PARCO DELLE BUFALE

Altro declassamento in vista

IL PARCO DELLE BUFALE - Il programma di un convegno che si terrà il 24 ottobre ad Aosta rivela, tra l'altro, che entro il 2020 l'Italia dovrà versare un quarto del suo prodotto interno lordo alla Banca Mondiale. L'università della Valle d'Aosta e il Dipartimento di geotecnologie dell'università G. D'Annunzio di Chieti-Pescara organizzano una giornata di studio intitolata "Clima: quale futuro? La storia del clima per tentare previsioni". Sull'elegante pdf che ci è pervenuto, viene presentata in questi termini: È frequente leggere o ascoltare dai mass media frasi come questa: "Ormai gli scienziati sono tutti d'accordo che stiamo assistendo ad un riscaldamento globale del nostro Pianeta: ciò è dovuto alla immissione in atmosfera dei cosiddetti gas serra, soprattutto anidrite carbonica, da parte dell'Uomo".
IL PARCO DELLE BUFALE

Acqua al quadrato

IL PARCO DELLE BUFALE - Aqua nova è un rimedio omeopatico rivoluzionario, disponibile in diluizioni da 30 C e maggiori su richiesta, ottenuto attraverso una serie di esperimenti scientifici da un "gas di Brown". Prima che si concluda l'anno mondiale della Chimica, è necessario segnalare che i ricercatori Peter Fraser e Misha Norland hanno pubblicato, preceduta da considerazioni filosofiche, la procedura con la quale hanno ottenuto la tintura madre: Ossigeno e idrogeno sono stati prodotti in una cella elettrolitica, a partire da acqua distillata con aggiunta di idrossido di sodio quale elettrolita. Gli elettrodi sono stati energizzati con 12 volt a 20 ampere DC. Sulla superficie degli elettrodi, i gas - essendo di nuova formazione - erano mono-atomici
IL PARCO DELLE BUFALE

W i Creazionisti

IL PARCO DELLE BUFALE - Quasi ogni persona razionale sicuramente non vorrebbe più sentir parlare di Creazionismo: del Paleolitico basta e avanza lo studio dei fossili. Eppure, paradossalmente, un mondo senza Creazionisti sarebbe, forse, un po' più noioso. Un po' come un mondo senza oroscopi da poter leggere in spiaggia, o senza i sensitivi dalle marcate connotazioni dialettali che si vedono sulle TV locali.
IL PARCO DELLE BUFALE

Contraffazioni

IL PARCO DELLE BUFALE - Fautore di meno tasse e più sussidi alle aziende, il governatore del Texas e candidato del Tea Party (nota 1) alle elezioni presidenziali Rick Perry ha scavato un buco di 27 miliardi nel bilancio statale. Esclude che le attività umane abbiano ripercussioni sull'ambiente, il che lo ha portato a prendere decisioni che aggravano il deficit. A proposito deil riscaldamento globale per esempio, ha dichiarato (a 53'' dall'inizio) Penso che un numero sostanziale di scienziati hanno manipolato i dati per ottenere milioni di dollari per i propri progetti. Credo che ogni...
1 96 97 98 99 100 101
Page 98 of 101