fossile

Un fossile riscrive la storia della conquista della terraferma

SCOPERTE – Scoperto nel 2002 in una cava della regione di Ningxia, nella Cina settentrionale, il fossile di Hongyu chowi è stato descritto soltanto oggi da Min Zhu dell’Istituto di Paleontologia dei Vertebrati e Paleoantropologia dell’Università di Pechino e dal collega svedese Per Ahlberg dell’ateneo di Uppsala. Lo studio è stato pubblicato [...]

7 settembre 2017 // 4 Commenti

Scoperto il fossile “impossibile”: ecco un cervello di dinosauro

SCOPERTE – Sembrerebbe un comunissimo ciottolo di fiume, mentre uno studio pubblicato su Lyell Collection – una rivista specializzata della Geological Society – rivela che si tratta di uno dei ritrovamenti più importanti degli ultimi anni: il primo esemplare di cervello fossile di dinosauro. A trovarlo a Bexhill-on-Sea, nel Sussex, in una notte d’inverno nel [...]

31 ottobre 2016 // 4 Commenti

La più antica tartaruga marina ha 120 milioni di anni

SCOPERTE – È stata scoperta in Colombia quella che potrebbe essere la più antica tartaruga marina. I resti del rettile sono di 25 milioni di anni più antichi rispetto a quelli della brasiliana Santanacheyls gaffneyi, finora detentrice del primato. Desmatochelys padillai è stata descritta su Paleobios da Edwin Cadena e James Parham, rispettivamente [...]

14 settembre 2015 // 0 Commenti

Le scimmie sudamericane hanno un nonno africano

RICERCA – Da dove provengono le scimmie che abitano il Sudamerica, le cosiddette scimmie del Nuovo Mondo? Da sempre, la storia della loro evoluzione nel continente è un mistero. Non sono mai stati trovati fossili che confermassero l’ipotesi di vari paleontologi, e cioè che la presenza delle scimmie fosse il risultato di un viaggio transatlantico [...]

9 febbraio 2015 // 5 Commenti

Niente DNA fossile nell’ambra

"Altamente improbabile". è così che nello studio pubblicato recentemente su PLOSOne un gruppo di ricercatori di scienze biologiche dell'Università di Manchester ha definito la possibilità di trovare tracce di DNA fossile in insetti conservati in ambra. [...]

20 settembre 2013 // 1 Commento

Megaconus, il quasi-mammifero

Ancora una volta la Cina si rivela scenario di importanti ritrovamenti fossili: quello che viene portato alla ribalta in questi giorni dalla rivista Nature è un vertebrato risalente a 165 milioni di anni fa, che condivide molte caratteristiche con i mammiferi pur non essendo un esponente di questo gruppo. [...]

13 agosto 2013 // 1 Commento

La rana dipinta di Hula, il fossile vivente

LA VOCE DEL MASTER – Era stato il primo anfibio a essere ufficialmente dichiarato estinto, e invece è stato ritrovato sessanta anni dopo nella parte settentrionale dello stato di Israele. Ora gli studi sui tredici esemplari osservati negli ultimi due anni dimostrano che appartiene al genere Latonia, e non al genere Discoglossus come si credeva inizialmente. La [...]

11 giugno 2013 // 0 Commenti

L’identikit del primate più antico

Continua lo straordinario momento per la paleontologia nell'ambito dell'evoluzione dei primati: dopo la descrizione su Nature dei fossili della più antica scimmia antropomorfa finora nota (Rukwapithecus fleaglei) e della più antica scimmia del Vecchio Mondo finora nota (Nsungwepithecus gunnelli), originatesi subito dopo la separazione delle due linee evolutive intorno a 25 milioni di anni or sono, la medesima prestigiosa rivista inglese pubblica in questi giorni la scoperta del primate aplorrino (Subordine Haplorhini) più antico mai conosciuto. Tutti i primati attuali, ad eccezione di lemuri, galagoni e lori, che appartengono al Subordine Strepsirrhini, sono considerati primati aplorrini. [...]

7 giugno 2013 // 0 Commenti

Con quella faccia un po’ così…

CRONACA – Mentre ci arrivano dal rover Curiosity le prime immagini di Marte ad alimentare fantasie di altri mondi e altri abitanti dello spazio, nuovi ritrovamenti fossili confermano l’ipotesi che il nostro antenato Homo erectus avesse nell’Africa orientale una compagnia piuttosto varia di ominidi appartenenti al suo stesso genere Homo. Almeno due specie [...]

16 agosto 2012 // 0 Commenti

L’imperatore in mostra

ARTE, MUSICA & SPETTACOLI - Se vi capita di passare per Dearborn, nel Michigan, non dimenticatevi di fare una visita al Museo di Storia Naturale dell’Università. Perché potreste vedere uno dei fossili più straordinari esposti in qualsiasi museo del mondo. Quello di un basilosauro (sauro imperatore), un animale acquatico vissuto fino a 37 milioni di anni fa, e che ora occupa l’intero soffitto della galleria al secondo piano del museo. Il fossile sarà il simbolo della mostra Back to the Sea: The Evolution of Whales che sarà inaugurata in Aprile. Lungo 16 metri è completo in ogni sua parte: a far certamente impressione è il cranio e l’apertura boccale con denti lunghi 10 centime [...]

30 dicembre 2010 // 0 Commenti