neuroscienze

La barriera che “ferma” i pensieri sgraditi

SCOPERTE – A volte capita che un ricordo sgradito o doloroso, o una preoccupazione insistente, si insinuano nei nostri pensieri in modo pressoché inconscio, e senza che possiamo in alcun modo porvi rimedio. La situazione è di per sé sgradevole, riportandoci in un battere di ciglia all’evento spiacevole collegato al ricordo, o alla causa primaria della [...]

14 novembre 2017 // 1 Commento

Il cervello egoista

SCOPERTE – Cosa succede quando siamo impegnati in un’attività dispendiosa, sia per il cervello che per il corpo? Se il carburante serve a tutto l’organismo, a chi va la precedenza? In base alla teoria del cervello egoista, selfish brain, il cervello umano si è evoluto in modo tale da privilegiare i propri bisogni rispetto a quelli di qualsiasi altra [...]

25 ottobre 2017 // 1 Commento

Potenziare le funzioni cognitive: tra mito e realtà

APPROFONDIMENTO – Nel corso del ventesimo secolo si è diffusa -qualcuno dice per colpa di un’errata interpretazione degli scritti di un neurochirurgo, qualcun altro invece ne attribuisce la paternità nientemeno che ad Albert Einstein – una credenza secondo la quale gli esseri umani utilizzano solo il 10% del proprio cervello. Teoria bellissima, [...]

17 ottobre 2017 // 4 Commenti

Un nuovo meccanismo collega la plasticità sinaptica all’apprendimento

RICERCA – Secondo i neuroscienziati, la plasticità sinaptica (ossia l’insieme di cambiamenti nella “forza sinaptica” all’interno dei circuiti neurali) è alla base della memoria e dell’apprendimento. Nel 1949 lo psicologo canadese Donald Hebb cercò di spiegare nei dettagli questo processo, formulando quella che è nota come regola di Hebb: se due [...]

12 settembre 2017 // 3 Commenti

Prendere decisioni: un lavoro di squadra nel cervello

SCOPERTE – Il valore atteso, secondo la definizione introdotta dal matematico Blaise Pascal, si ottiene moltiplicando il valore di qualcosa (quanto la vogliamo o quanto ne abbiamo bisogno) per la probabilità di ottenerla. Per esempio il valore di un nuovo e stimolante impiego per la probabilità di superare con successo l’iter di selezione, in base a quanto [...]

5 settembre 2017 // 2 Commenti

Le 11 dimensioni del nostro super-complesso cervello

SCOPERTE – Immaginate di dover costruire un castello di sabbia. Si parte dalle fondamenta, come delle barre a una dimensione. Poi aggiungiamo le pareti, delle lastre bidimensionali, e infine immaginiamo la profondità. Questo è un castello in 3 dimensioni, quelle che siamo abituati a pensare. Ma già immaginare una quarta dimensione diventa complicato. Il cervello [...]

19 giugno 2017 // 6 Commenti

Le radici cerebrali dell’empatia

SCOPERTE – L’empatia è la capacità di immedesimarci nel nostro prossimo, di metterci nei suoi panni e comprenderne lo stato psicologico. In varie sfumature ne siamo in grado noi, gli scimpanzé, i cani e una lista di specie che potrebbe allungarsi a dismisura se ci mettessimo a testarle una per una. Ma cosa succede nel cervello umano quando vediamo [...]

9 giugno 2017 // 1 Commento

La rete neurale dei legami di coppia

RICERCA – Le vie che portano all’amore sembrano non essere infinite. È quello che emerge da uno studio condotto da un team di neuroscienziati della Emory University e pubblicato sulla rivista Nature, grazie al quale è stato scoperto un collegamento chiave tra due aree del cervello coinvolte nella formazione dei legami di coppia. Se può essere facile per [...]

2 giugno 2017 // 1 Commento

Troppi segnali stradali: il cervello s’impalla?

SCOPERTE – Capita di imboccare una di quelle rotonde strapiene di cartelli per ogni uscita, che indicano direzioni diverse, località differenti, a volte la stessa località in due direzioni diverse. Capita di arrivare ad un incrocio carico di informazioni e frecce. E capita anche di farsi due o tre giri di quella rotonda o di mancare l’incrocio giusto. [...]

23 maggio 2017 // 3 Commenti