psicologia

Beata ignoranza: vorremmo conoscere il futuro?

SCOPERTE – Voler sapere più cose possibili sembra la naturale condizione umana, ma non secondo un nuovo studio: se ci danno la possibilità di conoscere cosa ci riserva il futuro, generalmente preferiamo non saperlo. La propria morte, la morte del partner, la sorte del proprio matrimonio, l’esistenza di una vita dopo la morte. Eventi negativi ma non solo, [...]

23 febbraio 2017 // 1 Commento

Schiavi delle email

ATTUALITÀ – Portarsi il lavoro a casa è uno dei peggiori effetti collaterali di una vita iper-connessa. Email, SMS, chat di Slack e conversazioni Skype che ci inseguono dopo l’orario d’ufficio, o semplicemente a qualsiasi ora se lavoriamo come freelance. Il che si traduce con non staccare mai davvero dal lavoro, convinti che rispondere fuori orario ed essere [...]

20 gennaio 2017 // 2 Commenti

L’illusione del narcisista

CULTURA – È snob e insopportabile, e con quella ferrea convinzione “tutti vogliono essere noi” Miranda Priestly, la protagonista del film Il diavolo veste Prada, diventa una delle sintesi di narcisismo meglio riuscite del cinema. Ma non è la sola. Insieme a lei, Tony Stark, l’uomo sotto l’armatura di Iron Man, Frank Underwood, il machiavellico presidente [...]

25 novembre 2016 // 2 Commenti

Meat Paradox, o di come dissociamo la mucca dalla bistecca

SCOPERTE – Quando mangiamo carne, che si tratti di una sugosa bistecca, di salsicce o alette di pollo grigliate, lo facciamo senza pensare all’animale dal quale provengono. C’è chi direbbe che mangiamo in uno stato di negazione, in cui non vogliamo ricordarci come ciò che c’è nel nostro piatto vi sia arrivato. Il che è la logica conseguenza del [...]

26 ottobre 2016 // 4 Commenti

Se Clark Kent mette gli occhiali è irriconoscibile. O forse no

STRANIMONDI – Una sera di qualche tempo fa mi trovavo a Udine. Ero seduto a un tavolino di un bar all’aperto in piazza San Giacomo (anche se bisognerebbe chiamarla piazza Matteotti, ma è un altro discorso…) e, con un gruppetto di persone, stavo aspettando l’arrivo di A., un’amica comune. Circa un quarto d’ora dopo [...]

19 ottobre 2016 // 3 Commenti

Il cervello si può allenare come un muscolo?

APPROFONDIMENTO – Nel 2015 SharpBrains stimava per il mercato della digital brain health, meglio conosciuto come brain training, un valore di 1,3 miliardi di dollari. Destinato ad aumentare senza sosta e superare, con le vendite previste per il 2020, i 6 miliardi di dollari di introiti. Ma cos’è davvero il brain training, perché ci piace così tanto e [...]

12 ottobre 2016 // 1 Commento

Sport e psicologia: controllo e resilienza per gli atleti vincenti

SPECIALE AGOSTO – “Bisogna scegliersi bene i genitori per diventare atleti” è una battuta che gira negli ambienti sportivi e che fa riferimento ai vantaggi fisici che si possono ereditare, “ma non sempre è vera anche per le capacità cognitive ed emozionali che un atleta deve avere e deve allenare”, racconta Francesca Vitali, docente presso il Collegio [...]

8 agosto 2016 // 4 Commenti

Mente e corpo: cosa c’è dietro alle diete estreme

SPECIALE APRILE – Manca poco all’estate e sulla rete impazzano decine di diete last minute, metodi estremi e a volte assurdi per perdere peso in pochissimo tempo in vista della fatidica prova costume. Quelle più in voga quest’anno le abbiamo riassunte qui e qui, pochi giorni di sacrifici a fronte di grandi risultati. Ma cosa ci spinge ad avventurarci in una [...]

28 aprile 2016 // 1 Commento

Curiosità: e se Pandora non aprisse il vaso?

RICERCHE – La curiosità è come un motore che ci spinge ad andare avanti, malgrado la paura, la stanchezza, la necessità di impegnarsi in altro modo. Lo sa chi crea messaggi pubblicitari, chi scrive i titoli dei post su Facebook, chi pianifica la trama di un libro o inserisce un tocco di mistero nella sceneggiatura di un film. In genere la curiosità è una [...]

14 aprile 2016 // 1 Commento

Fidatevi dei vostri Eureka!, è probabile siano giusti

SCOPERTE – Colpo di genio, momento Aha!, insight o anche il famoso Eureka. Qualsiasi sia il modo in cui lo chiamate, quando la soluzione arriva all’improvviso è più probabile che sia quella giusta, anche se richiede più tempo. Lo conferma uno studio internazionale su Thinking & Reasoning, che ha coinvolto anche due ricercatrici italiane, Carola Salvi [...]

22 marzo 2016 // 1 Commento