CULTURA

Una metafora per la ricerca, concorso AIRC per i più giovani

CULTURA – Dall’ufficio stampa di AIRC (l’associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro) mi segnalano questa iniziativa, che mi sembra meritevole e divulgo con piacere:

Raccontare la ricerca scientifica sul cancro, con uno slogan, un’illustrazione o una foto. È questa la sfida del concorso “Una metafora per la ricerca”, promosso da AIRC e da IFOM – Istituto FIRC di Oncologia Molecolare di Milano.

È un concorso per tutti gli studenti della scuola secondaria di secondo grado (come mi sento vecchia, posso solo supporre che significhi “le superiori”). Ragazzi, potete mandare il vostro prodotto –  slogan, illustrazione o foto, appunto – all’indirizzo che trovate sul sito web www.scuola.airc.it (entro il 31 gennaio prossimo).

Attenzione però che la prima fase di giudizio è pubblica (non ho capito bene la modalità, ma sul comunicato si dice che i lavori “saranno sottoposti al giudizio popolare”, probabilmente venendo pubblicati sul sito). In una seconda fase verranno passati anche da una commissione di esperti.

Il premio è un viaggio ai laboratori IFOM, non sono una studentessa delle superiori e non so dire se la cosa sia elettrizzante, ma di certo è stimolante anche solo cimentarsi nella competizione, no?

(Il concorso fa parte di un progetto più ampio di AIRC che va sotto il nome di “AIRC entra nelle scuole” per la sensibilizzazione nei confronti del cancro anche nei ragazzi più giovani)

Federica Sgorbissa
Federica Sgorbissa è laureata in Psicologia con un dottorato in percezione visiva ottenuto all'Università di Trieste. Dopo l'università, ha ottenuto il Master in comunicazione della scienza della SISSA di Trieste. Da qui varie esperienze lavorative, fra le quali addetta all'ufficio comunicazione del science centre Immaginario Scientifico di Trieste e oggi nell'area comunicazione di SISSA Medialab. Come giornalista free lance collabora con alcune testate come Le Scienze e Mente & Cervello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: