La meraviglia della fisica quantistica – II

Le prestazioni di un prodotto concorrente della Quantum sono certificate dalla prestigiosa Scuola Internazionale di Studi Superiori Avanzati di Trieste, affermano un (sedicente) comandante alieno e un (sedicente) aggredito da alieni armati di riso

Basata anch’essa sulla fisica quantistica alternativa, la scatoletta di plastica Polopposto contiene un calamita che riconfigura la struttura dell’acqua, prosciuga i muri, risana gli ambienti, non consuma energia e fa risparmiare sul riscaldamento.

IL PARCO DELLE BUFALE – Per un effetto quantistico imprevisto, il giorno stesso in cui la custode del Parco citava con link ai comunicati aziendali alcuni dei miracoli attribuiti alle scatolette made in Brisighella, le fonti sono scomparse dal sito Freebioenergy insieme alle foto degli esperimenti svolti all’ospedale universitario di Sassari. La custode si scusa di aver disturbato per niente la direttrice sanitaria dell’ospedale.

I lettori saranno lieti di apprendere che un sunto della fisica aziendale si trova da Natural Frequencies, un’altra ditta del signor Vantangoli che, tra medagliette, braccialetti, adesivi e altri accessori da 40 euro, vende la scatoletta Quantum Mini, la più economica di tutte, a 888 euro.

Sembra conveniente. Sulla pagina FaceBook di Freebioenergy, la Quantum Domus è in offerta speciale a 50 euro/mese per un numero di mesi e anni imprecisati. Viene invece precisato che i kiwi quantizzati sono certificati da Guy D’Hallewin, “direttore” dell’ISPA-CNR di Sassari. La custode si scusa di averli collocati all’ISPA di Bari che ha studiato invece se le pere Coscia ammuffivano di più in presenza o assenza della scatoletta.

Da una promozione della tecnologia Quantum a cura di Andrea”Mistero” Rampado, presidente della Kavital nonché aggredito alle spalle da alieni armati con chicchi di riso, la custode ha avuto ripetute conferme della notizia datale con insistenza da un individuo altrettanto autorevole: “Ashtar Shevran”, comandante sciachimista della flotta intergalattica (1).

Un anno fa, la SISSA si è spacciata per fu? la ditta ETLab e ha certificato che la scatoletta rivale Polopposto, a soli 440 euro, precipita a terra l’umidità delle pareti, risana l’ambiente e riduce i consumi di energia modificando la struttura dell’acqua grazie al campo magnetico prodotto da una calamita da 2 euro, disposta a mo’ di salame fra due fette di plastica.

Verificata l’assenza di esperti in umidità muraria, sanità ambientale e risparmi sulla bolletta, la custode ha interrogato l’elenco interno del telefono di fisici e neuroscienziati della SISSA per scoprire chi aveva rubato la carta intestata di fu? la ditta ETLab, falsificato la firma del suo titolare e garantito che la scatoletta P è priva di effetti su cellule animali e vegetali, microbi e cibi lievitati.

Tutti hanno finto di cadere come Cosce mature un giorno di bora, ma l’indagine prosegue. Preso il colpevole, alla custode resterà da chiarire un Mistero. Se i dispositivi Q sono una copia dei P che sono una copia dell’Aquapol che tele-prosciuga i muri con la “fisica quantistica” da oltre trent’anni, come mai la P uccide la muffa dei muri ma non interferisce con il lievito di birra nell’impasto della brioche, mentre la Q uccide muffe e batteri, protegge animali e vegetali dai parassiti (omissis) e fa crescere i kiwi con più vitamina D e zuccheri?

Continua, forse.

(1) Oggi Scienza gli deve lo scoop sull’alleanza tra Mehran Keshe, il Messia con astronave parcheggiata a Bari, e Stefano Calamita, inventore della spirulina che cura l’AIDS in cinque giorni e la malaria in cinque ore nonché partner del Parlamento Mediterraneo con sede accanto all’astronave, presieduto dal ministro del Parlamento Crociato dei Cavalieri Templari, Sua Maestà Real Imperiale nonché (omissisAurelio Punzo.

Leggi anche: La meraviglia della fisica quantistica

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

7 Commenti su La meraviglia della fisica quantistica – II

  1. Sì ok, essere idioti è un diritto, ma qui se ne sta abusando ampiamente. (E mi riferisco più ai clienti che a chi ha trovato modo di far soldi in questo modo.)

  2. Cosa farebbero questi “scienziati di confine” (ma di un confine moooolto remoto) senza la “fisica quantistica” (che poi, nel loro caso, è pochistica o meglio nientistica…)

  3. Se interessa, ho provato anche io a chiedere ad ETLab, ma aspetto risposta da due settimane buone.

    Comunque, con “quantistico”, “vibrazionale”, “informato”, vedo si fanno i soldi. Una medaglietta di alluminio “informato” tiene lontani pulci, zecche e pappataci. Se la si abbina alla card “My Pet” per l’acqua informata si ottiene un potenziamento da supersayan grazie alla combo energizzante informata.
    Ottanta Euro e siamo a posto. Qua non credo vi siano gli estremi per la denuncia, visto che cani e gatti per il momento non parlano.

    Magari, pero’, con la medaglietta e la card, chissa’?

  4. QBitsBlog e Bombarda,
    fisica quantistica: al di fuori delle medicine alternative, secondo voi rende molto? A me sembra che provino soprattutto a vendere corsi e dal video Quantum con scarso successo -ma forse sbaglio.

    Barney,
    sì, interessa, mi dice se/cosa le rispondono? In realtà non ho dubbi: la SISSA non c’entra e il sig. Rampado ha preso l’ennesima cantonata. Invece di minacciare lei e me di querele per conto terzi, trovo che gli converrebbe coltivare kiwi quantizzati.
    A proposito di minacce, mi avvisa se riceve un messaggio come questo?

  5. Marco Angiolas // 8 agosto 2016 alle 16:46 // Rispondi

    L’assurdo è che un agente Aquapol dopo che li ho riferito che non avevo intenzione di spendere 5.000 € per i miei 40 metri quadrati di garage, allora mi ha consigliato polopposto,
    ne aveva una scatola in macchina.
    Quando li ho detto di no ai 5.000 € allora si accontentava dei 500€?

    #polopposto
    #aquapol
    #nonfunziona o funziona veramente

  6. Buongiorno, sono Marco Argiolas, tecnico e ricercatore sui problemi di umidità delle costruzioni, autore di libri e pubblicazioni sullo stesso argomento, e inventore di sistemi e metodi per la correzione del fenomeno. Intendo precisare che non ho nulla a che vedere con il profilo del sedicente Marco Angiolas che ha scritto il precedente messaggio.

1 Trackback / Pingback

  1. Le Oche nelle galassie ellittiche - Ocasapiens - Blog - Repubblica.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: