I consigli di lettura di OggiScienza per l’estate

Dalla matematica, alla salute, ai misteri del DNA fino a quelli delle api. E tirando in ballo anche le streghe... ecco l'imperdibile top10 scientifica per l'estate 2017

Ecco dieci libri per l’estate, buona lettura dalla redazione di OggiScienza! Crediti immagine: Pixabay

LIBRI – Anche quest’anno è arrivato il momento dei consigli di lettura di OggiScienza per l’estate e, come da tradizione, proponiamo 10 libri imperdibili sulla scienza pubblicati in questi primi mesi del 2017 (anche se la scelta come al solito è difficile), per provare ad accontentare tutti i gusti.

Per gli appassionati di matematica e fisica segnaliamo due bei testi. Il primo è L’ordine del tempo (Adelphi), del noto fisico e oramai divulgatore Carlo Rovelli, che si appresta a diventare un vero e proprio best seller come lo è stato Sette brevi lezioni di fisica. Come si apprende dal titolo, in quest’opera Rovelli si concentra sulla questione del tempo e dei suoi risvolti più misteriosi, sin dai tempi di Newton fino ad arrivare a Einstein, alla meccanica quantistica e alle teorie sulla gravità a loop, di cui Rovelli si occupa. Cosa c’è di più certo e al tempo stesso di più fuggevole del tempo presente?

Per gli amanti della fisica che desiderano invece tuffarsi nella storia della materia, è particolarmente interessante Einstein & associati. Il coworking della relatività (ne abbiamo parlato qui), della divulgatrice matematica Elena Rinaldi, che ripercorre la storia solitamente meno raccontata, dei matematici che lavorarono con lo stesso Einstein, o prima di lui, influenzandone il lavoro. Un viaggio nella genesi delle geometrie non euclidee, del concetto di tensore, e di tutte quelle idee che hanno contribuito alla formazione di uno dei pilastri della fisica del Novecento.

Un’altra rivoluzione del secolo scorso è stata sicuramente l’avvento della rete, che ci ha reso tutti potenzialmente involontariamente connessi e al tempo stesso vulnerabili. Da leggere assolutamente è Guerre di Rete (Laterza) della giornalista Carola Frediani, probabilmente la persona in Italia che segue più da vicino e con competenza la materia come giornalista. Il libro contiene nove storie, tutte vere, di episodi di hacking di Stato, spionaggio, furti e vicende anche incredibili che avvengono ogni giorno sotto i nostri occhi senza che ce ne accorgiamo.

Rimanendo sul tema di come le nuove tecnologie stiano cambiando la nostra vita, segnaliamo senza dubbio E l’uomo creò l’uomo di Anna Meldolesi per Bollati Boringhieri (che OggiScienza ha recensito distesamente qui), e che racconta la rivoluzione in atto rappresentata da CRISPR, la nuova tecnica per modificare il DNA con una precisione mai vista prima. Un libro importante per capire che cosa sta succedendo negli ultimi anni nell’ambito dell’editing genomico, anche sull’annosa questione degli OGM.

Il DNA rappresenta anche una chiave importantissima che abbiamo oggi per risolvere misteri insoluti. Per gli appassionati del genere consigliamo La prova regina. DNA forense e celebri delitti (Codice Edizioni), scritto da Gianfranco Bangone, che racconta l’evoluzione nell’uso del DNA nel campo delle investigazioni, attraverso le storie che hanno fatto la Storia, dal caso di Meredith Kercher a Perugia, fino al recente omicidio di Yara Gambirasio, e al caso ancora irrisolto di Serena Mollicone.

Passando al comparto riguardante la salute suggeriamo tre titoli, il primo dei quali è Il corpo anticancro (Piemme), scritto a quattro mani da Michele Maio, oncologo senese, e la giornalista scientifica Agnese Codignola, che ha il pregio di riuscire a raccontare in maniera semplice ma precisa e dettagliata che cos’è l’immunoterapia oncologica – cioè il tentativo di sconfiggere il cancro agendo come un cavallo di Troia sfruttando il nostro stesso sistema immunitario – e per quali tipi di tumori si stanno ottenendo i risultati più promettenti. Il tutto attraverso le storie, talvolta anche incredibili, di chi grazie all’immunoterapia ha visto radicalmente cambiare la propria speranza di vita.

Il secondo è Medicine e bugie. Il business della salute. Come difendersi da truffe e ciarlatani, scritto dal famoso medico e blogger Salvo di Grazia per Chiarelettere. Un prezioso vademecum per riflettere su come spesso siamo portati a non selezionare accuratamente le informazioni che ci arrivano riguardo a farmaci “innovativi” e terapie “miracolose” che altro non sono che truffe, speculazioni, ma che possono incidere non poco sulla nostra salute.

Di questo argomento parla anche l’ultimo libro – ma il primo romanzo – della giornalista scientifica Silvia Bencivelli. Le mie amiche streghe (ne abbiamo parlato qui) è infatti la storia di Alice, medico di formazione ma che di lavoro fa la giornalista scientifica cercando di portare raziocinio e logica all’interno della comunicazione di questioni che riguardano la propria salute, ma che si ritrova costantemente ad affrontare le illogicità, talvolta divertenti altre inquietanti, delle sue amiche, che appunto definisce “streghe”. Un romanzo arguto e che strappa senza dubbio qualche sorriso.

Una storia da leggere è anche quella raccontata in Inchiostro. Storia di un’adolescente oltre l’anoressia (Il pensiero scientifico editore) che affronta il tema dell’anoressia giovanile con gli occhi di Caterina, ripercorrendo il suo lungo viaggio dal dolore alla rinascita.

Concludiamo con un succoso (è proprio il caso di dirlo!) consiglio per gli amanti della natura, degli animali e interessati ai temi della sostenibilità e della biodiversità. Il libro in questione è L’intelligenza delle api. Cosa possiamo imparare da loro, pubblicato da Raffaello Cortina Editore e scritto da Randolf Menzel e Matthias Eckoldt. Un testo che come scrive Eleonora Degano nella sua recensione, ci invita “come consumatori a non sottovalutare il nostro potere e a non trascurare come il modo in cui spendiamo il denaro può influenzare le decisioni proprio a quei livelli alti rispetto ai quali, tendenzialmente, ci sentiamo impotenti”.

Buona lettura a tutti dalla redazione di OggiScienza!

@CristinaDaRold

Leggi anche: 10 libri di scienza da mettere sotto l’albero

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.   

Informazioni su Cristina Da Rold ()
Freelance (data) journalist and scientific communicator

4 Commenti su I consigli di lettura di OggiScienza per l’estate

  1. L’ha ribloggato su bUFOle & Co.e ha commentato:
    Ovviamente, il mio lo avete già tutti, giusto? :-)))

  2. Cristina Da Rold // 20 giugno 2017 alle 14:23 // Rispondi

    L’ha ribloggato su Cristina Da Rold.

  3. Grazie per l’interessante lista.
    Colgo l’occasione per suggerire anch’io un libro che davvero merita di essere letto da parte di chi si interessa dell’argomento “Cambiamenti Climatici” con tutte le incredibili forzature e speculazioni su questo tema, con ripercussioni che pesano enormemente sull’economia, lasciando invece del tutto irrisolti i veri gravi problemi dell’umanità, primo tra i quali la mancanza di accesso a moderne e razionali forme di energia per oltre un terzo dell’umanità che vive nei troppi Paesi sotto sviluppati del pianeta, impedendo quindi a costoro di avere accesso al benessere ed allo sviluppo e con ripercussioni negative anche per tutti noi.
    Il titolo è:
    ” Unstoppable Global Warming
    every 1.500 years ”

    Scritto dal Prof. S.Fred Singer e Dennis Avery.

    Saluti.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. La vespa che fece il lavaggio del cervello al bruco – OggiScienza
  2. Le piante son brutte bestie – OggiScienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: