SCOPERTE

Una finestra sul futuro. Diamo uno sguardo alle nuove frontiere della ricerca e ai protagonisti che rendono possibile il progresso della scienza.

Evoluzione della puntura (di zanzara)

C'è chi pensa che le zanzare pungano tutto ciò che si muove e respira, e chi invece, cosparso di pomfi pruriginosi, guarda con odio e invidia all'amico pressoché incolume. Eppure questi insetti scelgono le proprie vittime in modo tutto fuorché casuale. [...]

21 marzo 2014 // 1 Commento

Elettrizzante metabolismo

I batteri si son fatti furbi, o meglio ancora più furbi. Forse li avevamo un po’ persi di vista, dando per scontato il loro funzionamento relativamente semplice, si viene a scoprire che hanno fatto del loro metabolismo un processo ingegnoso che sfrutta le caratteristiche ambientali, per consentire il massimo dell’agio. [...]

20 marzo 2014 // 1 Commento

L’eco del Big Bang #2

Se, negli ultimi decenni, le scienze della vita hanno decisamente preso il sopravvento su quelle fisico-matematiche in termini di finanziamenti, dibattiti accademici e attenzione mediatica, c'è da dire che la fisica, negli ultimi due anni, si è presa un bel po' di rivincite. [...]

19 marzo 2014 // 5 Commenti

L’eco del Big Bang

L'annuncio è stato dato ieri pomeriggio dall'Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics durante un seminario alle 15.45 e poi in una conferenza stampa alle 17: il telescopio BICEP2 sembra aver osservato indirettamente le onde gravitazionali. [...]

18 marzo 2014 // 3 Commenti

Audio-dimenticanze

SCOPERTE – Diceva Confucio: “se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”, e 2492 anni dopo l’Università dell’Iowa ha dimostrato scientificamente che Confucio aveva proprio ragione! La nostra mente processa e immagazzina memoria in maniera differente per quanto riguarda le esperienze sensoriali, visive e uditive e le ultime sono quelle [...]

7 marzo 2014 // 5 Commenti

Misurate le dimensioni del buco nero MQ1

CRONACA - Ci sono buchi neri che riescono ad avere un impatto devastante all’interno delle galassie che li ospitano. E non parliamo di enormi buchi supermassicci ma di buchi neri di massa stellare, relativamente modesti, eppure capaci di influenzare con la loro attività il gas che li circonda e, in una reazione a catena, la formazione stellare e l’intera evoluzione galattica. [...]

6 marzo 2014 // 1 Commento

Una nuova Burgess Shale

I fossili rinvenuti nell'argillite di Burgess rappresentano la più importante testimonianza della famosa esplosione del Cambriano, la radiazione adattativa avvenuta circa 540 milioni di anni fa che ha dato origine a tutte le attuali tipologie di organizzazione corporea degli odierni animali. Sono presenti, infatti, tutti i phylum animali tuttora esistenti, compreso quello dei cordati (nella fauna di Burgess è presente la famosa Pikaia gracilens), ovvero quello a cui apparteniamo, più diversi altri oggi estinti. [...]

24 febbraio 2014 // 2 Commenti

La rivincita dei capelli ricci, in 3D

In ogni film d'animazione ci sono i buoni e i cattivi, con obiettivi diversi, morale diversa e... gli stessi capelli. Lisci o direttamente afro, ma sempre rigidi. Non vi siete mai chiesti perché questa discriminazione verso le chiome ricce, che hanno avuto un unico momento di gloria nel film d'animazione Ribelle (dopo tre anni di studio da parte di sei ricercatori e artisti Pixar per realizzare i capelli della protagonista)? La motivazione va cercata nella matematica, lo spiega un nuovo studio pubblicato sulla rivista Physical Review Letters. [...]

19 febbraio 2014 // 0 Commenti