giovedì, Aprile 2, 2020

archiveAifa

‘Non ho nulla da perdere a provarlo’

È questo il pensiero che accomuna migliaia di malati posti di fronte a nuove cure sperimentali e potenzialmente ‘miracolose’. Malati afflitti da condizioni debilitanti per le quali cure definitive ancora non ci sono, e quelle convenzionali a volte non costituiscono che un sollievo temporaneo.

Quanto si curano gli italiani

Nell’arco del 2012 ne avete acquistate in media 30 confezioni ciascuno, spendendo circa 430€. Le donne ne hanno comprati di più, ma gli uomini sono stati più ligi e costanti nell’assumerli. Di che cosa stiamo parlando? Medicinali.

Caso Stamina: audizioni in parlamento

"La scienza e i malati esigono rispetto" così si è espressa ieri Filomena Gallo, segretaria dell'Associazione Coscioni, durante le audizioni della commissione Affari sociali della Camera che ha ripreso l'esame del testo del Decreto Balduzzi, approvato al Senato lo scorso 10 aprile.
1 2
Page 1 of 2