domenica, Agosto 18, 2019

archive2013

ricerca

Orrorin: il bipede arboricolo

Esseri bipedi ma arrampicarsi sugli alberi. Orrorin tugenensis, un nostro lontano antenato, era un primate davvero eclettico, che concentrava su di sé il meglio delle scimmie arboricole e degli ominini bipedi.
ricerca

A colpi di colore

Ci sono animali che si affrontano a colpi di corna, altri mordendosi e altri ancora esibendosi in maestosi comportamenti per spaventare gli avversari.
CRONACA

I consigli medici dei vip: se la celebrità non è sinonimo di competenza

Disinformazione scientifica, in particolar modo in ambito medico: spesso arriva dalle celebrità, che lanciano messaggi sbagliati sfruttando la popolarità come megafono, convinti di agire in buona fede. E spesso causando più danni che altro. In un nuovo studio pubblicato sull’edizione natalizia del Bmj un gruppo di ricercatori si è domandato per quale motivo così tante persone seguano i consigli medici dei vip, nonostante questi non abbiano nessun genere di competenza scientifica.
AMBIENTEINFOGRAFICHE

Verso la sesta estinzione

Le estinzioni delle specie non sono una novità per il nostro Pianeta. Negli ultimi 500-450 milioni di anni si sono verificate cinque estinzioni di massa, che hanno causato la scomparsa di un gran numero di specie viventi.
CULTURALIBRI

Un Natale all’insegna della scienza

Il 2013 è stato l’anno del Nobel a Peter Higgs, della morte dell’astrofisica e divulgatrice Margherita Hack, del primo minicervello funzionante creato in laboratorio utilizzando le cellule staminali, l’anno in cui ha visto la luce la prima stampante 3D e in cui si è riusciti per la prima volta a raggiungere temperature più basse dello zero assoluto.
AMBIENTE

Albero di Natale: come fare una scelta consapevole ed ecosostenibile

Voglio diamanti, voglio una mazza da golf, voglio un pony per cavalcarlo due volte, annoiarmi, poi venderlo per farci la colla!” diceva il Grinch, accusando l’imperante consumismo natalizio. E se si parla di Natale, il primo pensiero va all’albero: tutti quegli abeti finti e veri, che decorano i nostri salotti fino a gennaio per poi venire… ripiantati? Riposti in cantina? Gettati via?
AMBIENTECOSTUME E SOCIETÀINFOGRAFICHE

Vero o di plastica?

Mentre vi accingete a mettere i regali sotto l'albero - ormai il tempo stringe - guardate il vostro albero di Natale. È sempre lo stesso che da anni recuperate dalla cantina e rimettete a riposo dopo l'Epifania? Oppure quest'anno avete deciso di acquistare un abete vero, per poi restituirlo alla natura? Secondo i dati di Coldiretti e del Corpo Forestale dello Stato, nel nostro Paese, sono commercializzati 6 milioni di alberi di Natale veri e 5 milioni di plastica.
CULTURALIBRI

LIBRI – Specie rare

Comincia così il racconto di Sarah Anne, donna curiosa e colta, che vorrebbe viaggiare e conoscere il mondo mentre per tutti gli altri “dovrebbe di ammantare di modestia il suo sapere”.
1 2 3 82
Page 1 of 82