ricerca

Beta Pictoris e le sue comete

I telescopi dell'ESO hanno individuato 500 esocomete nella costellazione del pittore

eso1432a

RICERCA – Poco più di 200 è il numero di comete osservate da Terra e che orbitano intorno al Sole, ma si stima che ne possano esistere centinaia di migliaia ai confini del Sistema Solare, ora attraverso uno dei telescopi dello European Southern Observatory è stato possibile osservare oltre 500 esocomete che orbitano attorno a Beta Pictoris, una stella distante 63 anni luce dalla Terra.

Oltre 1000 osservazioni sono servite per raccogliere dati sufficienti a individuare questi piccoli corpi ghiacciati che si muovono attorno a una piccola stella bianca nella costellazione del Pittore, visibile dall’emisfero australe.

Beta Pictoris già da tempo suscita l’interesse degli astronomi perché attorno a essa è stato osservato un enorme disco di polveri e materia che ospita un sistema planetario molto giovane e si ipotizzava potessero esistere oltre pianeti anche asteroidi e nuclei cometari in orbita. Solo dopo otto anni di osservazioni attraverso uno dei telescopi, tra i più sensibili al mondo, da 3.6 m dello European Southern Observatory in Cile è stato possibile osservarne quasi 500.

Analisi più approfondite di questo sistema hanno svelato la presenza di due distinte famiglie di eso-comete: una famiglia di eso-comete vecchie, le cui orbite sono controllate da un pianeta massiccio, e una seconda famiglia, probabilmente proveniente dalla rottura recente di un oggetto più grande. Diverse famiglie di comete sono presenti anche nel Sistema Solare.

Flavien Kiefer dell’Institut d’astrophysique de Paris e autore dell’articolo pubblicato su Nature commenta così la scoperta:

“Per la prima volta uno studio statistico ha determinato la fisica e le orbite di un grande numero di eso-comete. Questo lavoro offre una nuova visuale dei meccanismi all’opera nel Sistema Solare appena dopo la sua formazione 4,5 miliardi di anni fa.”

@matteosoldi83

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia.
Crediti immagine: ESO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: