Articoli da Veronica Nicosia

Informazioni su Veronica Nicosia ()
Aspirante astronauta, astrofisica per vocazione, giornalista di professione. Laureata in Fisica e Astrofisica all'Università La Sapienza, vincitrice del Premio giornalistico Riccardo Tomassetti nel 2012 con una inchiesta sull'Hiv. Lavoro come giornalista per Blitzquotidiano e collaboro con Oggiscienza. Mi occupo di scienza, salute, tecnologia e ambiente.

A caccia di sistemi planetari: somigliano a piselli in un baccello

SCOPERTE – Pensate al nostro sistema solare. Mercurio, Venere, la Terra e Marte, rocciosi e più vicini al Sole. Poi Giove, Saturno, Urano e Nettuno, giganti gassosi che si dispongono sulle orbite più lontane, fino al pianeta nano Plutone. Dimensioni diverse e orbite che disegnano diverse distanze. Ora immaginate uno dei sistemi planetari scoperti dalla [...]

18 gennaio 2018 // 1 Commento

Titano “copia” la Terra: la nuova mappa ne svela i segreti

SCOPERTE – La luna di Saturno è più simile alla Terra di quanto gli scienziati avevano ipotizzato. La nuova mappa topografica di Titano sviluppata grazie ai dati raccolti dalla missione Cassini della NASA, che si è conclusa il 15 settembre 2017 con il suo Gran Finale, ha permesso di scoprire nuove montagne, non più alte di 700 metri, ma soprattutto che il [...]

12 gennaio 2018 // 2 Commenti

Niente alieni per la stella di Tabby: il mistero di KIC 8462852

SCOPERTE – Una stella a 1000 anni luce dalla Terra ha attirato l’attenzione degli astronomi di tutto il mondo e del progetto SETI per la ricerca della vita aliena con l’insolito smorzamento della sua luminosità. Quali potevano essere le cause? Un pianeta orbitante, un disco di materiale interstellare o ancora una megastruttura aliena che ne offuscasse la luce [...]

8 gennaio 2018 // 3 Commenti

Il misterioso bozzolo dalla fusione di stelle di neutroni

SCOPERTE – La scoperta delle onde gravitazionali ha aperto una nuova era dell’astronomia e con le prime risposte ecco arrivare nuove e più numerose domande sul cosmo. A porre i nuovi interrogativi sulle sorgenti di lampi gamma corti è stato proprio il segnale prodotto dalla fusione di due stelle di neutroni osservato il 17 agosto dalla collaborazione [...]

4 gennaio 2018 // 1 Commento

La bolla gigante in cui siamo nati

SCOPERTE – Immaginate una bolla densa di materia, racchiusa in un involucro e in cui spirano all’interno potenti venti stellari. L’incubatrice in cui sono nati il pianeta Terra e l’intero sistema solare avrebbe avuto proprio questo aspetto miliardi di anni fa. A elaborare una nuova ed esauriente teoria sulla nostra origine nell’universo sono stati i [...]

2 gennaio 2018 // 3 Commenti

Una stella che mangia i suoi pianeti: il mistero di RZ Piscium

SCOPERTE – C’è una stella, nella costellazione dei Pesci, che ha catturato l’attenzione degli astronomi e che promette di aiutare a comprendere la nascita e l’evoluzione dei sistemi planetari, tra cui anche il nostro sistema solare. Si tratta di RZ Piscium situata a 550 anni luce dalla Terra e che gli astronomi della Indiana University hanno definito come [...]

28 dicembre 2017 // 1 Commento

Che fine ha fatto tutta l’acqua su Marte?

SCOPERTE – Una domanda tormenta gli scienziati da quando è iniziata l’esplorazione di Marte, che si è rivelato un mondo di acqua simile alla Terra prima di diventare un inospitale e desertico pianeta rosso: che fine ha fatto tutta l’acqua che era in superficie? Dispersa nello spazio dopo che un evento catastrofico ha fatto collassare il campo magnetico del [...]

25 dicembre 2017 // 3 Commenti

Biosonde col Kirigami: così “avvolgeremo” un cuore che batte

SCOPERTE – Prendete un sottile film di un materiale rigido, come un foglio di carta, e tagliatelo seguendo la tecnica orientale del Kirigami. Quello che otterrete è un materiale altamente deformabile, nonostante la sua rigidità, ed elastico. Se invece di un foglio di carta, si sceglie un sottile film di parylene, un materiale derivato dal benzene, quello che [...]

19 dicembre 2017 // 1 Commento

Il sosia del sistema solare scoperto dalle intelligenze artificiali

SCOPERTE – Prendete una intelligenza artificiale, insegnatele degli algoritmi di machine learning, o apprendimento automatico, per individuare anche i più deboli segnali di esopianeti in transito davanti alla loro stella e fornitegli una enorme quantità di dati. Questa è la “ricetta” che gli astronomi della missione Kepler della NASA hanno seguito per [...]

15 dicembre 2017 // 6 Commenti