archivebiodiversità

L’incredibile varietà dei garofani d’Europa

Circa due milioni di anni fa, il bacino del Mediterraneo ha ospitato un'esplosione evolutiva senza precedenti nel mondo vegetale. CRONACA - Piccolo sondaggio tra i lettori, in occasione dell'anno internazionale della biodiversità. Se diciamo “straordinaria ricchezza di fiori selvatici”, quali regioni del mondo vi vengono in mente? Probabilmente, la maggioranza citerà regioni esotiche, come i tropici. Qualcuno potrà essere ancora più preciso, e suggerire posti come il Sud Africa, le Hawaii o le Ande. Pochissimi, tuttavia, indicheranno l'Europa. E invece, almeno per quanto riguarda un fiore in particolare, il garofano,...
ESTERI

Biodiversità: un premio per gli anfibi

ESTERI - Venerdì a New York, lo zoologo Franco Andreone del Museo regionale di storia naturale, a Torino, e il biologo malgascio Herilala Randriamahazo, della Wildlife Conservation Society, hanno ricevuto il Sabin Award, il premio che ricompensa la conservazione degli anfibi a rischio di estinzione in qualunque parte del mondo. Loro due lavorano nel Madagascar afflitto dalla povertà e dal malgoverno, e sede di una biodiversità stravagante dai lemuri alle palme, dai camaleonti alle rane che sono tante e coloratissime. Con i finanziamenti di Conservation International e della fondazione Mohammed...

Un codice per le piante

Un metodo per identificare le piante attraverso una sorta di codice a barre genetico (DNA bar coding) è stato pubblicato dopo quattro anni di lavoro da un gruppo internazionale di 52 botanici provenienti da 10 paesi diversi, apaprtenenti al CBOL (Consortium for the Barcode of Life).

I pinguini e la malaria

In 19 pinguini delle Galápagos è stato trovato il parassita Plasmodium che provoca la malaria. Sebbene tutti gli animali risultino sani, se dovesse insorgere un’epidemia sarebbe una catastrofe.
1 13 14 15 16
Page 15 of 16