Articoli da Francesca Camilli

Gli oceani della nostra Terra

SPECIALE LUGLIO – Gli oceani ricoprono il 70% della superficie della Terra, hanno in media una profondità di 4.000 metri e contengono 1,3 miliardi di Km2 di acqua (il 97% della quantità totale presente sul pianeta). Ognuno dei sette miliardi di abitanti della Terra avrebbe a disposizione un quinto di un chilometro cubo di acqua, una quantità in grado di [...]

19 luglio 2017 // 1 Commento

Azteca Chess, il gioco da tavolo per gli agricoltori messicani

COSTUME E SOCIETÀ – Azteca Chess è un gioco che potrebbe servire agli agricoltori messicani per capire come interagiscono i funghi e gli insetti che vivono sulle piante del caffè, e come gli insetti potrebbero funzionare da pesticidi naturali. Il metodo è stato testato da un gruppo di ricercatori guidati da Ivette Perfecto dell’Università del Michigan, [...]

12 luglio 2017 // 2 Commenti

Il gene egoista wtf4

SCOPERTE – Una strategia di sopravvivenza degna di un romanzo di Agatha Christie. Così è stato definito il meccanismo identificato per la prima volta nel lievito Schizosaccharomyces kambucha dal gruppo di ricerca dello Stowers Institute for Medical Research di Kansas City. Il processo, descritto in un articolo pubblicato di recente sulla rivista eLife, prevede [...]

5 luglio 2017 // 1 Commento

Il sonno e i pensieri ossessivi

SCOPERTE – Andare a letto tardi peggiora i sintomi del disturbo ossessivo-compulsivo. Lo afferma uno studio condotto dai ricercatori della Binghamton University e presentato al 31esimo meeting della Associated Professional Sleep Societies. Meredith E. Coles e Jessica Schubert della Binghamton University hanno osservato per una settimana le abitudini di 20 pazienti [...]

28 giugno 2017 // 1 Commento

Le foreste pluviali: a che punto siamo?

SPECIALE GIUGNO – Brasile, Repubblica Democratica del Congo, Indonesia: è qui che si concentra il 60% delle foreste pluviali presenti sulla Terra. Diffuso in climi e altitudini diverse, questo ecosistema è caratterizzato da temperatura stabile (intorno ai 20-25°C), piogge abbondanti, mancanza di luce a livello del suolo e un terreno acido e povero di nutrienti. [...]

20 giugno 2017 // 3 Commenti

Una possibile connessione tra microbioma e strutture del cervello

SCOPERTE – Si aggiunge un nuovo tassello alle ricerche che indagano il rapporto tra microbioma intestinale e cervello. Parliamo in questo caso della sindrome dell’intestino irritabile (SII): uno studio, condotto da un gruppo di ricercatori della University of California, Los Angeles e pubblicato sulla rivista Microbiome, ha individuato alterazioni in alcune [...]

12 giugno 2017 // 1 Commento

Il rapporto tra personalità e disturbi mentali

SCOPERTE – Un gruppo di ricercatori dell’Università di Zurigo ha osservato e messo in relazione per la prima volta personalità, eventi traumatici e disturbi mentali in uno studio pubblicato su European Archives of Psychiatry and Clinical Neuroscience. Sebbene con diverse riserve, la conclusione del lavoro guidato da Michael Hengartner è che alcuni tratti [...]

6 giugno 2017 // 2 Commenti

Come la cultura influenza la percezione visiva

SCOPERTE – La capacità di riconoscere piccole differenze tra immagini simili potrebbe essere legata al nostro background culturale. In altre parole, vediamo solo ciò che siamo abituati a vedere. Lo afferma uno studio pubblicato di recente sulla rivista Cognitive Science, condotto da un gruppo di ricerca guidato dall’università di Kyoto. Vari studi si sono [...]

31 maggio 2017 // 2 Commenti

Trattamento del diabete di tipo 2: un possibile ruolo per il microbioma

SCOPERTE – La metformina è il farmaco principale usato per il trattamento del diabete di tipo 2. Secondo uno studio pubblicato su Nature Medicine questa molecola potrebbe svolgere la sua funzione anche agendo sulla flora batterica  del paziente. Il meccanismo di azione della metformina non è stato chiarito del tutto. Si pensa che agisca abbassando il livello di [...]

29 maggio 2017 // 2 Commenti

Il futuro della savana

SPECIALE MAGGIO – La savana ricopre circa il 20% della superficie terrestre e gioca un ruolo fondamentale per la conservazione del carbonio dell’atmosfera. I cambiamenti climatici e l’intervento umano mettono però in pericolo il delicato equilibrio che contribuisce a mantenere stabile questo bioma. Aumento di temperatura, umidità, incendi e presenza di [...]

17 maggio 2017 // 3 Commenti